TikTok racconta la Puglia

La campagna #tiraccontolitalia arriva in Puglia con #TikTokPuglia. Pugliapromozione contribuisce al progetto con una cooking class e una cena per l’Ambassador Diletta Secco

 

Anche la Puglia viene toccata dalla campagna TikTok #tiraccontolitalia, sviluppata con l’obiettivo di valorizzare le tante realtà e culture locali dell’Italia, dalle tradizioni alle nuove tendenze, tra dialetti, moda, musica, cucina, luoghi e aneddoti regionali.

La community di TikTok, il social network che permette di creare video creativi che diventano subito virali, racconterà aneddoti, storie, luoghi del cuore, modi di dire e tradizioni culinarie della Puglia attraverso gli hashtag #tiraccontolitalia e #TikTokPuglia.

Per la community, la Puglia è un paradiso per storia, cultura e natura, e per le sue tradizioni culinarie. E proprio da questa tradizione è partita l’Ambassador Diletta Secco, oltre 1 milione150mila followers su TikTok, che è in Puglia questa settimana. Pugliapromozione contribuisce al progetto #tiraccontolitalia, organizzato da TikTok  offrendo un’esperienza, a cui ha lavorato l’Ufficio Educational, in linea con lo stile editoriale e i contenuti sul tema food della TikToker: una cooking class e una cena a Tenuta Gemi, a Monopoli. «Sono riuscita a raggiungere un numero così importante di followers prima di tutto per la costanza e poi per aver trovato un modo tutto mio di esprimermi. Cucino, chiacchiero e quando posso scappo nella natura – spiega Diletta Secco – Non sono mai stata in Puglia e ho delle aspettative altissime perché ho sempre sentito parlare della Puglia come di una regione meravigliosa;  me ne hanno tanto parlato che comunque mi sembra già di conoscerla. Sono felicissima di essere qui e non vedo l’ora di mangiare i piatti tipici, ma oltre al cibo ci sono delle coste meravigliose, le citta storiche, i borghi  e le masserie di cui ho sentito tanto parlare».

«TikTok rappresenta la nuova tendenza per raccontare territori sui social; e la Puglia non poteva mancare a questo appuntamento  – afferma l’Assessore al Turismo e alla Cultura, Massimo Bray – Tutta la storia e la bellezza dei paesaggi, dei borghi, delle città della nostra regione ispireranno la creatività della community di TikTok che si distingue per essere eterogenea e creativa e che abbraccia creator di tutte le età, dai 13 anni in su. La Puglia e tutte le sue caratteristiche, conosciute e meno note, sono in grado di conquistare da sempre i turisti di tutto il mondo e anche gli abitanti stessi della regione. E adesso è la volta dei Tiktoker. L’iniziativa punta a promuovere il turismo in Italia e racconta i luoghi con un nuovo linguaggio comunicativo fatto di video brevi che hanno reso TikTok parte dell’evoluzione della cultura contemporanea, un luogo ricco di stimoli e creatività dove poter ascoltare, imparare ed esprimersi in maniera autentica».

Articoli correlati