Tecnologia, John Mpaliza in marcia contro la Guerra del coltan?

John Mpaliza, carismatico e coraggioso congolese, da cinque anni attraversa a piedi l’Europa raccontando ad associazioni, parrocchie, autorità pubbliche e leader politici quello che sta accadendo nel suo Paese: una guerra che gira intorno al coltan, minerale necessario a far funzionare tutti gli apparecchi elettronici di uso quotidiano; per questo si tratta di una guerra passata sotto il silenzio della comunità internazionale. CISV non è presente in Congo ma ha sposato la causa di John, e ogni anno sostiene la sua marcia per la Pace.

Adesso John Mpaliza è in Italia e sta marciando da Reggio Emilia a Reggio Calabria. In occasione della Congo Week, settimana internazionale dedicata a rompere il silenzio sulla guerra in Congo, farà tappa a Torino ospite dell’associazione CISV, che propone due incontri con lui.

Oggi, 20 ottobre alle 18, si svolgerà il webinair (seminario on-line) dal titolo Tecnologia sostenibile: da rifiuto a risorsa. Alla videoconferenza interverranno Ugo Vallauri, ideatore di The Restart Project e Valentino Bellini, fotografo specializzato in e-waste (la spazzatura informatica). Per seguire l’evento, collegarsi al sito Volontari per lo sviluppo.

Martedì 21 ottobre, alle ore 19, Mpaliza sarà a Samo (corso Tortona 52) per l’evento Congo Week: Justice in your phone?. L’attivista racconterà storie di vita vissuta, di trame politico-economiche, di passi per la pace e possibilità future.  Tutti possono portare smartphone e tablet rotti, per aggiustarli insieme ad Associazione Tesso e Officina Informatica Libera. Ingresso gratuito con tessera Arci.

Articoli correlati