Input your search keywords and press Enter.

Tartarughe marine, iniziano le schiuse

Al via  a Giallonardo (Ag) le prime delle numerose schiuse attese a settembre per i nidi di tartarughe marine. Un evento segnalato e monitorato dal WWF grazie al progetto 2011 Segui le tracce e all’aiuto di decine di volontari che giorno e notte vegliano i nidi. In un video girato dai volontari del Panda (clicca per aprirlo) con videocamera a infrarossi e postato su Youtube è stato ripreso  un piccolo di tartaruga che corre verso il mare. Uno spettacolo straordinario che si ripete e che ha visto venire alla luce un totale di 46 neonati. È stata un’estate fortunata per il Network tartarughe marine del WWF Italia. Grazie alla segnalazione e alla collaborazione di turisti e volontari, il WWF ha trovato e monitorato ben 9 nidi sulle spiagge di Sicilia, Calabria e Puglia. Dopo che tra i 9 nidi segnalati e monitorati dal WWF Italia nell’estate 2011 hanno fatto capolino i primi tartarughini, con la schiusa del 24 agosto a Taranto, ora è Agrigento che prosegue la ricca serie di schiuse previste anche nel mese di settembre. Un avvio per le “nascite settembrine” che parte proprio dalla Sicilia, regione record di ritrovamenti con 7 nidi sui  9 “curati” dal WWF. Cresce intanto l’attesa per il nido di Palermo, che rappresenta un caso particolare per il fatto di trovarsi su una spiaggia vicina al centro cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.