Input your search keywords and press Enter.

Taglio abusivo di legna a San Nicandro Garganico

Taglio abusivo di legna nei boschi di San Nicandro Garganico (FG). Intervenuti gli uomini del Corpo Forestale dello Stato – Comando di San Nicandro Garganico Bis.

L’illecito è avvenuto in località Bosco Spinapulci, nel Parco Nazionale del Gargano. I forestali hanno sorpreso un uomo di 27 anni, che ricavava legna da ardere dai tronchi sottratti dal bosco. Alcune piante tagliate riportavano alla base del tronco il sigillo della regione Puglia: queste dovevano essere sottoposte a taglio fitosanitario, regolarmente autorizzato dal Servizio Foreste regionale.

Il soggetto, già recidivo, era aiutato da un’altra persona, fuggita alla vista dei forestali. Il 27enne è stato arrestato e processato per direttissima. È stato quindi condannato a quattro mesi e venti giorni di reclusione ed al pagamento di una multa. Il legname e l’attrezzatura da taglio sono stati posti sotto sequestro; proseguono le indagini per identificare il fuggiasco.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *