fbpx Skip to content

Tag: United States of America

Go beyond oil

Le compagnie petrolifere, ormai, stanno “raschiando il fondo del barile”. Il pianeta Terra ha riserve di greggio solo per qualche altro decennio e si prova a cercarlo anche in quei pochi luoghi rimasti ancora inviolati come le riserve marine nel

Golfo del messico: ritorna l’incubo della marea nera

Alle 9.30 di ieri mattina, le 16.30 in Italia, un altro impianto off-shore è esploso nel Golfo del Messico.  L’esplosione si è verificata sulla piattaforma petrolifera Vermillion oil 380 di proprietà della Houston Mariner Energy, a circa 100 miglia (180

Marea nera: dopo la Louisiana preoccupazioni anche in Cina

A Reggio Emilia un'altra tecnologia per liberare le coste dalla morsa del petrolio.

Golfo del Messico: la soluzione per la marea nera è barese

Un impianto progettato e brevettato da  Michele Sanseverino a Bari, è in grado di ripulire il Golfo del Messico dalla marea nera di petrolio. Senza l'uso di additivi chimici la OLISEP FLUIDOTER permette di separare dall'acqua e recuperare il cento percento  di greggio. Subito dopo l'incidente alla piattaforma petrolifera Sanseverino ha offerto a titolo gratuito l'uso dei propri macchinari. A quasi due mesi e mezzodall'incidente,  dagli Stati Uniti non ha ancora ricevuto nessuna risposta.

Guarda il video

PARTNERSHIP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.