fbpx Skip to content

Tag: TAR

inceneritore_oberhausen-

Impianto di ossicombustione a Bari, la Regione blocca il finanziamento da 10 milioni. Il braccio di ferro continua

Nel 2016 NewO S.p.a. e OssigenopurO S.r.l di Foggia presentarono il progetto. Contrari i Comuni di Bari e Modugno, oltre alle associazioni ambientaliste e al Comitato No inceneritore. Continua la battaglia legale dinanzi al Tar sulla VIA Impianto di ossicombustione

Centrale termoelettrica Federico II di Brindisi: WWF e ClientEarth chiedono ad ENEL di confermare la rinuncia al gas

ClientEarth e WWF Italia hanno avviato un’azione legale per chiedere l’annullamento del decreto di valutazione di impatto ambientale concesso dal Ministero dell’Ambiente al progetto di ENEL per una nuova centrale a gas fossile nel Sud Italia. L’azione legale è stata

RFI, perché il Consiglio di Stato ha deciso così

Si tratta di mero rinnovo della autorizzazione paesaggistica, afferma l’ordinanza del Consiglio di Stato. Ma lo scioglimento definitivo della vicenda si avrà a marzo   Il Consiglio di Stato con ordinanza n. 112/2023 del 16.1.2023 ha accolto l’istanza cautelare proposta

Xylella fastidiosa: Neverending Story

Ordinanza equilibrata del TAR Puglia su un ricorso di alcuni agricoltori contro l’eradicamento degli ulivi infetti   di Alma Tarantino* Torna alla ribalta la questione della lotta per il contenimento della diffusione della Xylella fastidiosa a pochi mesi di distanza

Xylella, il TAR blocca l’eradicazione. Il commento di Pentassuglia

La sentenza dopo i ricorsi presentati dai proprietari dei terreni interessati dalle prescrizioni previste dall’Osservatorio fitosanitario della Regione Puglia, necessarie per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa    Il TAR di Bari, pur avendo sospeso l’efficacia dei provvedimenti regionali di

Impianto NewO, il Tar accoglie il ricorso del Comune di Bari

Decaro: “cala il sipario su una vicenda che ho sempre considerato un rischio per il nostro territorio” Depositata la sentenza del Tar in merito alla vicenda NewO, con la quale viene accolto il ricorso del Comune di Bari, cui avevano
cacciatore

Caccia illegale, bilancio nero

Forte il bracconaggio nell’annata venatoria 2020-2021 malgrado il COVID. Record di uccisione di specie iconiche come lupi e ibis eremita. CABS e WWF: forte commistione tra politica e lobby dei cacciatori. Necessarie misure legislative severe A poco più di un
tortora-carniere

Pre-apertura della caccia in Puglia, avviso alle tortore: si salvi chi può!

Le due giornate del 1° e 5 settembre di pre-apertura della caccia in Puglia accendono le polemiche. WWF e LIPU presentano ricorso – respinto –  al TAR Si apre oggi la fase preliminare della stagione venatoria in Puglia – che

DDI, il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso. Le reazioni

Dura replica dell’associazione “Scuole diffuse in Puglia”: “La scuola è finita”   Non si è fatta attendere la risposta dell’associazione “Scuole diffuse in Puglia”, che in una nota commenta la sentenza del Consiglio di Stato che ha decretato la legittimità

DAD in Puglia, i genitori ricorrono al Consiglio di Stato

L’associazione “Scuole diffuse in Puglia” impugna la sentenza del Tar che ha dato ragione a Emiliano   “Questa mattina è stato depositato presso il Consiglio di Stato l’impugnativa contro il provvedimento di rigetto da parte del TAR Puglia dell’istanza di

PARTNERSHIP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.