fbpx Skip to content

Tag: Sistri

Rifiuti portuali, “scaricatori di porto”

 La blue growth si tinge di green, ponendo sempre maggiore attenzione agli scarichi in mare e alla gestione dei rifiuti prodotti dalle imbarcazioni. Dal peschereccio al ludico-diportistico, più attenzione all'ambiente nei porti d'Italia

Sistri ancora tu.. ma non dovevamo vederci più!

Predisposto un questionario per coinvolgere gli operatori interessati ad individuare altre proposte migliorative. Va mandato  entro il 4maggio per posta elettronica certificata

Rifiuti: diventa legge il rimborso dei contributi Sistri 2010-2012?

Sono in fase di studio le modalità operative per poter definire un piano di interventi finalizzati alla loro restituzione o alla compensazione, laddove ne ricorrano i presupposti

Federarsi per riciclare: ecco a voi la FER

Demolitori, autotrasportatori, certificatori, formatori, consulenti ambientali, consulenti aziendali. Insieme, per fare squadra nella gestione dei rifiuti

Sanzioni fino a 93mila euro per chi non paga il contributo Sistri

Una situazione paradossale in cui il Governo stesso ammette che il sistema è inefficiente posticipando l’entrata in vigore della sua operatività ma chiede in ogni caso il pagamento dei contributi, fissando le ammende per gli inadempienti già dal prossimo febbraio

Porte aperte al 2015

Entro il 2015, per tutti i veicoli fuori uso la percentuale di reimpiego e recupero dovrà raggiungere almeno il 95% del peso medio per veicolo per anno. Lo stato dell'arte della filiera dell'auto e i possibili margini di miglioramento

Rifiuti, Assintel: «SISTRI sistema marcio»

.

SISTRI: quattro arresti per fondi neri, mentre il progetto non decolla ancora

Condizionavano le scelte nella fase della individuazione e realizzazione del SISTRI, il Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti. Quattro persone sono state raggiunte da ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesse dal GIP presso il Tribunale di Napoli,

SISTRI: obbligatorio solo per i rifiuti pericolosi

Con la semplificazione, i soggetti che dovranno obbligatoriamente utilizzare il SISTRI si riducono da 70mila a meno di 20mila

Rifiuti, WWF: «Serve monitoraggio su Sistri»

.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.