fbpx Skip to content

Tag: SIGEA

Voragine Napoli, c’era già un grosso buco sotto il parcheggio

Stamani, intorno alle 6.30, è sprofondato un parcheggio nell’Ospedale del mare a Napoli. Nessun ferito. Danni solo ai veicoli presenti, finiti nella voragine. Ora si cerca di capire la dinamica e le responsabilità C’era già un grosso buco al di

Scorie nucleari, “no grazie”: si allarga il fronte dei contrari o almeno “non a casa mia”

Non si fermano commenti e polemiche sulla mappa dei depositi di scorie nucleari e siti di stoccaggio. Associazioni, realtà istituzionali e organizzazioni si mobilitano. “Siamo contrari ai siti pericolosi, ma siamo aperti alla conoscenza, alla sua diffusione, alla discussione sui
francobolli sigea parco alta murgia

Un francobollo per Ciccillo

Il Ministero dello Sviluppo Economico autorizza la stampa di cinque francobolli dedicati ai tesori geologici dell’Alta Murgia: tra questi la grotta di Lamalunga, che ospita i resti di “Ciccillo” l’Uomo di Altamura.  Accolta la proposta Sigea e Parco Nazionale Alta

L’omaggio di Bari a Michele Maggiore: nel parco Rossani una scultura-fontana in sua memoria

Una scultura scultura-fontana dedicata all’acqua in memoria del professor Michele Maggiore sorgerà nel parco dell’ex Caserma Rossani. La giunta comunale di Bari ha deciso di celebrare così la figura del noto idrogeologo, scomparso dieci anni fa A settembre 2018 scrissero
Nonantola-maltempo_VVFF

Maltempo al Nord Italia. Ancora una volta manca la prevenzione

Parlano gli scienziati di SIGEA. Cadrobbi: “La deforestazione causata due anni fa in Trentino dalla tempesta Vaia determina in questi gironi una situazione di criticità idrogeologica e geomorfologica”.  Fazzini: “Situazione critica nel modenese. Sulla dorsale appenninica 400 mm di pioggia
bitti

Alluvione a Bitti. Quale gestione del territorio negli ultimi anni?

Oggi alle ore 14 summit dei geologi organizzato dall’Ordine dei geologi di Sardegna.  Il climatologo Fazzini: “A Bitti alluvione lampo” . La geologa Cadeddu: “Una situazione di fragilità del territorio già nota”. «Da una prima ricostruzione degli eventi, si evince

Alluvione a Bitti. SIGEA: dopo il ciclone Cleopatra del 2013 tutto è rimasto uguale

E’ di tre morti il bilancio dell’alluvione del 28 novembre a Bitti, in Sardegna. Eppure si poteva correre ai ripari, c’è un bando di gara che solo ora è stato preso in considerazione, ma che comporta costi scandalosi, e non
terremoto italia_marcello migliosi pixabay

Terremoto in Irpinia. Fiore (SIGEA): “Conoscere, monitorare, pianificare la manutenzione del territorio”

Antonello Fiore, presidente di SIGEA: “Una strategia efficace deve individuare un percorso che parta dalla conoscenza del territorio e delle sue dinamiche, attui il monitoraggio dei fenomeni, definisca le varie fasi della pianificazione, provveda alla manutenzione programmata del territorio e
alluvione crotone 21 novembre 2020

Alluvione a Crotone: Si poteva evitare     

Osso (SIGEA Calabria): “Non sono bastati 24 anni per capire le cause e agire per contenere gli effetti al suolo delle piogge intense ricorrenti nella Calabria jonica”. Dalla Puglia mezzi e uomini in soccorso «A distanza di 24 anni dal
maltempo limone piemonte

Dissesto idrogeologico, il problema non è tecnico ma culturale

Antonello Fiore (SIGEA): “Oggi si può affermare che all’origine del tragico ripetersi degli eventi calamitosi c’è un problema che può essere affrontato e risolto solo da un’azione politica che abbia la seria volontà di ritornare a curare la popolazione e

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.