fbpx Skip to content

Tag: Messina

Sequestrate 285 tonnellate di biocombustibile a Messina

Si tratta di nocciolino di oliva, una biomassa legnosa non a norma   A Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina, le Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 285 tonnellate di nocciolino di oliva perché ritenuta non a norma di legge.

Illeciti ambientali, sanitari ed erariali demaniali scoperti dalla Guardia di Finanza

Da Nord a Sud, tra Messina, Napoli, Latina e Torino, nel corso di quattro operazioni distinte, le Fiamme Gialle hanno smascherato smaltimento rifiuti ospedalieri, discariche abusive, mascherine illegali e danni erariali sul demanio Grande attenzione nei confronti dei reati ambientali

Truffa allo Stato per 21 milioni di euro: 11 indagati

Un giro di fatture false scoperto dalla Guardia di Finanza di Messina. Sono 10 le società fittizie coinvolte per 4 progetti: uno di essi doveva produrre pasta bio   Oltre un milione di euro da fondi pubblici. È quanto è

Fiumi inquinati, una storia a lieto fine?

Sentenza storica per il WWF che si è battuto per la salvaguardia del torrente Trapani. Il Ministero dell’Ambiente plaude all’attività dei Carabinieri contro l’inquinamento lungo il fiume Sarno Il WWF sarà risarcito per la lottizzazione abusiva sul torrente Trapani. Una

Emergenza incendi, Italia meridionale a fuoco

Il Gargano, la Sicilia, la Campania. E’ ormai emergenza incendi nel Sud Italia che va a fuoco. Ovunque, mezzi insufficienti e danni incalcolabili. Fiamme sul Gargano  Nelle scorse ore numerose focolai sono divampati nelle campagne di Cagnano Varano, Carpino e

Messina, la frana che fa discutere

Evacuate 150 famiglie. Tortorici (ConsigliNazionale Geologi): « Con le sole penali pagate per il ponte dello Stretto avremmo ristrutturato e messo in sicurezza gli edifici di 20.000 famiglie. Si sapeva che la zona è a rischio».

Ambiente: Messina, Cagliari e Venezia le città più verdi

.

“Costruire con rispetto il Terzo Millennio”: nuove proposte al salone dell’edilizia SidEXPO

.

Ue: No al ponte sullo Stretto. Tensione tra gli ambientalisti

.

Goletta Verde: il rapporto della venticinquesima edizione

L’inquinamento da scarichi fognari è da emergenza nazionale. Un cittadino su tre non può usufruire di un depuratore. Rischiamo pesanti multe per la procedura d’infrazione sul mancato trattamento delle acque reflue ma l’Europa non concederà condoni al nostro Paese. Goletta Verde, tuttavia, ha messo in risalto anche le eccellenze di nostri litorali e ha promosso la conservazione della biodiversità e le Aree Marine Protette.

PARTNERSHIP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.