fbpx Skip to content

Tag: Corpo Forestale dello Stato

Smaltiva acque reflue di un frantoio: sequestrata

I responsabili sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per le violazioni al Testo Unico dell’Ambiente

Rifiuti speciali sequestrati a Corato

Il cumulo consisteva in residui della lavorazione preliminare delle olive da avviare alla molitura e letame proveniente da aziende zootecniche e acque reflue di vegetazione

Lavori abusivi, sequestro a Lama di Pietra

Agenti del Corpo Forestale dello Stato del comando stazione di Corato (BA) ha sequestro un’area di circa 1.600 mq in agro di Bisceglie

Zoo clandestino sequestato vicino Napoli

Giochi per i più piccoli e ristorante, piscina e area relax per adulti. All’interno oltre cento animali tra cui lama, dromedari, cavalli, tre rare tartarughe protette e pesci

Rame di provenienza furtiva sequestrato

I Carabinieri di Santeramo in Colle (Bari) con la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato di Gioia del Colle hanno sequestrato 265 kg di rame di provenienza furtiva. Una persona è stata denunciata

Combustione illecita di rifiuti, a Barletta

Sequestrata una discarica abusiva di circa 3.500 mq e comminato sanzioni amministrative per combustione illecita di rifiuti. Quattro persone sono state denunciate

Posidonia usata per ampliare una scarpata

Sequestrata dalla Forestale una discarica di posidonia oceanica, utilizzata per ampliare una scarpata

Xylella: Emiliano su sequestro ulivi

La Procura di Lecce sequestra gli ulivi. Per Michele Emiliano: "Notizia come una liberazione"

Sequestrate dal Corpo Forestale dello Stato una discarica di rifiuti pericolosi e costruzioni abusive

I sequestri in località “Masseria Abrigida” in agro di Cassano delle Murge in provincia di Bari e nel Salento a Morciano di Leuca, in località “Torre Vado” in località “Nepole- Torre Vado” in agro di Morciano di Leuca, in agro di Patù, località “Via vicinale Scorpore”

Tutelare la biodiversità per preservare le nostre radici e il nostro futuro

Parte dal Salento una sperimentazione, che coinvolgerà via via anche le altre province, per la salvaguardia del nostro patrimonio forestale

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.