fbpx Skip to content

Tag: COP 26

Buon Natale. E per il 2022 piantiamo un albero…

Quest’anno il nostro augurio è “piantiamo un albero…” L’inquinamento provocato dall’uomo non accenna a diminuire nonostante le proposte e le azioni dei governi mondiali. Il “bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto”, cui abbiamo assistito alla Cop26 di Glasgow, dimostra come
sostenibilità

Transizione ecologica equa, sostenibile e giusta, arrivano tre nuove pubblicazioni

In libreria Profezie verdi. Le origini del pensiero e dell’azione ecologista a cura di Gianfranco Bettin. Disponibili gratis i due ebook Mobilità sostenibile, energia per il futuro, cibo sano senza sprechi e Broken Cities. Re–composing eco–social cleavages for a new
di terra di mare di cielo logo

Cambiamenti climatici, focus a San Vito dei Normanni

Approda alla Biblioteca comunale “Giovanni XXIII” il progetto “Di Terra di Mare di Cielo”. Appuntamento lunedì 6 dicembre con il musicologo Pier Alfeo, il giornalista Alessandro ferruggia e il meteorologo Alex Guarini Il cambiamento è sotto gli occhi di tutti.
Foto Shutterstock

Spreco alimentare, allevamento intensivo, acqua e clima: le reazioni alla COP 26

La delusione, è stata evidente. Le lacrime, trattenute a stento dal presidente di COP 26, l’inglese Alok Sharma, sono l’’emblema di un bicchiere pieno solo a metà. O forse, andrebbe visto mezzo vuoto. La conclusione della COP 26 lascia l’amaro
wwf_cop 26_commento

WWF: finale deludente, ma resta una finestra aperta per restare dentro 1,5°c

“La COP26 si è conclusa oggi con decisioni deboli in una serie di aree importanti” “Siamo venuti a Glasgow aspettandoci dai leader globali un accordo che prevedesse un cambio di passo nella velocità e nella portata dell’azione climatica”. Il commento

Clima. Da COP 26 al Patto di Glasgow. L’accordo che scontenta tutti (tranne l’India)

“L’inizio della fine della crisi climatica” per Boris Johnson. “Il solito bla bla bla” per gli attivisti. “Una soluzione diplomatica” per il Ministro Cingolani. Di COP 26 resta la delusione per un accordo a metà. India vera protagonista del vertice.
13 novembre_giornata della Gentilezza -

Giornata mondiale della gentilezza, come essere gentili con il pianeta

 Piantare un albero, aiutare le api, noleggiare capi di abbigliamento, sono tanti i modi per essere gentili nei confronti della Terra. Anche il mondo della moda è coinvolto: l’esempio del fashion renting della startup italiana DressYouCan Una buona azione. Un
COP26

COP 26, la seconda bozza è peggio della prima?

Malumori anche per la seconda bozza del documento finale di COP 26. Toni sfumati nella transizione alle energie rinnovabili, anche se resta l’impegno degli Accordi di Parigi a mantenere il riscaldamento globale entro 1,5°. WWF: “La bozza fa passi indietro,
londra scommette su idrogeno e auto elettriche

Mobilità sostenibile. La Gran Bretagna scommette su idrogeno e auto elettriche

Tutti i nuovi veicoli stradali nel Regno Unito saranno a zero emissioni entro il 2040. Nuovo design per le colonnine di ricarica. Intanto Alstom ed Eversholt Rail firmano un accordo per la prima flotta di treni a idrogeno del Regno
cop 26

Il documento finale di COP 26: un fallimento?

La bozza del documento finale di COP 26 non va oltre le dichiarazioni di principio e lascia ai paesi più recalcitranti molti margini per sottrarsi agli impegni per la salvaguardia climatica e la giustizia sociale del Pianeta. I commenti di

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.