fbpx Skip to content

Tag: Coldiretti Puglia

cenone-in-casa

Natale, avanzi a tavola? Coldiretti Puglia: facciamo  timballi e polpettoni

 Otto pugliesi su dieci recuperano gli avanzi dei pranzi di Natale. Come non buttarli? I consigli del Centro Tutela Consumatori Utenti  a proposito di cibo in scadenza Quasi otto pugliesi si dieci (78%) trovano a tavola gli avanzi di cenoni
xylella-700x500_foto-facebook

La Xylella raggiunge Alberobello: 15 ulivi infetti

Anche la provincia di Bari ora deve combattere su più fronti la Xylella. L’infezione ha colpito già Monopoli, Polignano e Locorotondo   Inarrestabile la Xylella. Continua imperterrita la sua avanzata colpendo gli uliveti pugliesi. Ora ha infettato 15 ulivi ad

Giornata mondiale delle api: al centro la biodiversità

Dall’apicoltura urbana all’appello di Coldiretti Puglia passando per il whiskey al miele: le api da sempre fondamentali per l’impollinazione, sono anche degli ottimi “rilevatori” del clima Sono piccole, laboriose, e anche se spesso fanno un po’ paura, sono utili all’ambiente
xylella_philaenus-spumarius

Xylella, la sputacchina torna a Lecce

Coldiretti Puglia: stretta sul Piano di azione della Regione per arrestare la diffusione della malattia Il rilevamento dei primi adulti di Philaenus spumarius (la sputacchina), l’insetto vettore della Xylella, a Casarano in provincia di Lecce impone di rendere immediatamente operativo

Giornata mondiale del Creato: la Chiesa contro il global warming

Dal 2015, il 1° settembre segna la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato che si conclude il 4 ottobre, il giorno dedicato a San Francesco d’Assisi Anche la Chiesa si espone contro il riscaldamento globale, pregando e
xylella-fastidiosa

Xylella, ok al reimpianto negli uliveti infetti. Via libera da Bruxelles

 Approvata la modifica alla decisione europea sulla Xylella. Tutelati anche gli ulivi secolari Gli olivicoltori salentini tornano a sperare. Il Comitato fitosanitario europeo ha infatti  abrogato ufficialmente la decisione del 2015, che che sinora aveva vietato l’impianto di ulivi nelle

La Xylella avanza, ma l’olio è buono

A confermarlo è l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio di Spoleto, le Università di Bari e Perugia e la Confagricoltura. La qualità non cambia e non si propaga l’infezione da Xylella  Nonostante l’aggressività del batterio, la Xylella Fastidiosa non contamina le

Ambiente, a Bari workshop sulla microgenerazione energetica nelle aziende

.

Smart cities, architettura e agricoltura protagoniste oggi alla Fiera del Levante

.

L’intervento della Coldiretti Puglia sul traffico di grano estero

.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.