fbpx Skip to content

Tag: accordi di Parigi

Cop 28, tanto fumo (da combustibili fossili) e poco arrosto

Molto fumo, chiaramente da combustibili fossili, e poco arrosto nella bozza della dichiarazione finale di Cop 28   A presentarla il presidente al Jaber dopo due settimane di confronto e dibattiti a Dubai, segnando un deciso passo indietro rispetto agli

Cop28, tra assenti di lusso, presenti di peso e una incognita sul futuro

A Dubai parte la Cop28. Per la prima volta si discuterà il Global Stocktake, ovvero la valutazione da parte degli Stati rispetto ai progressi compiuti verso gli obiettivi fissati nell’accordo di Parigi. Un “bilancio globale” che rappresenta un punto di

Nubifragio nelle Marche: prepararsi a gestire (e convivere) con il clima impazzito

Il nubifragio che ha sconvolto le Marche non racconta più di un clima impazzito ma dell’urgenza di saper gestire eventi meteorologici infausti   Se tra record di caldo, acquazzoni intensi, grandinate, trombe d’aria e alluvioni, l’impatto del cambiamento climatico è
COP26

COP 26, la seconda bozza è peggio della prima?

Malumori anche per la seconda bozza del documento finale di COP 26. Toni sfumati nella transizione alle energie rinnovabili, anche se resta l’impegno degli Accordi di Parigi a mantenere il riscaldamento globale entro 1,5°. WWF: “La bozza fa passi indietro,
cingolani conferenza stampa 23 luglio foto massimiliano de giorgi

G20 Energia e Clima: un accordo storico (ma con dei distinguo)

E’ stato definito un accordo storico che guarda al futuro. Ma dal G20 Energia e Clima viene forte l’invito a seguire l’esempio di Europa e Stati Uniti. Ora si punta alla COP26. Sintesi del documento finale Un ottimo risultato quello

Allarme clima: mezzo grado potrebbe salvarci dal riscaldamento globale dalla distruzione

È allarme clima dopo il rapporto ONU. Bisogna diminuire le emissioni di CO2 Allarme clima – Greenpeace e WWF: “tutti abbiamo la responsabilità di salvare il mondo. Ridurre sensibilmente e rapidamente le emissioni di CO2 e le riforestazione sono la via

Cambiamenti climatici: anche Sailele contro le grandi potenze

Il Presidente delle Samoa prende posizione nel grande dibattito sui cambiamenti climatici. Contro il parere di USA e Australia Nella ormai annosa questione dei cambiamenti climatici prende parola e dice la sua anche il Presidente delle Isole Samoa, Tuilaepa Sailele.

Climate Reality Project: organizzazione no profit contro cambiamento climatico

Seminari e incontri con Climate Reality Project, l’organizzazione no profit guidata da Al Gore. Per accrescere valori ed etica ambientale. Essere un attivista ambientale è una scelta di vita ben definita, che non può essere né improvvisata né approssimata. Sono

Project Trumpmore: una sfida al riscaldamento globale e al presidente americano

In cantiere il Project Trumpmore. Una sfida al riscaldamento globale e al presidente americano. Project Trumpmore: la risposta di Melting Ice al presidente americano, che ancora non crede al problema connesso al riscladamento globale. Il dibattito sul riscaldamento globale è

PARTNERSHIP

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.