Suoni della Murgia nel Parco: il 18 e 19 Luglio gli appuntamenti conclusivi

La locandina di “Suoni della Murgia nel Parco 2015”

Sabato 18 e domenica 19 luglio, lo spettacolo di teatro-musica Odissea e il concerto dei Milladoiro concluderanno l’articolata programmazione di Suoni della Murgia nel Parco, rassegna internazionale di musica popolare realizzata dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia con la direzione artistica di Luigi Bolognese. Suoni della Murgia nel Parco è nata nel 2003 per dare voce e promuovere la musica e la cultura popolare, riscoprendo le antiche storie e tradizioni murgiane e il loro legame con suoni e melodie ancestrali e dimostrando come la musica possa superare qualsiasi confine o barriera. L’idea alla base della rassegna è quella di riportare il piede sulle pietre e sui sentieri della Murgia, recuperando quell’antichissimo legame con la terra, i silenzi, i paesaggi e le voci della natura, perso con la frenetica modernità. Il festival unisce natura e musica in un progetto unico nel suo genere in tutto il mezzogiorno d’Italia che tra escursioni, biciclettate e concerti – tutti a ingresso gratuito e ad impatto zero – coinvolgeranno musicisti e pubblico, tutti seduti sulla nuda terra.

Sabato 18 luglio (ore 19 – ingresso gratuito) al Centro visite L’Uomo di Altamura appuntamento con Odissea, spettacolo di teatro-musica, prodotto dalla compagnia Kismet. Lo spettacolo rientra nell’articolata programmazione di Puglia Green Hour, un progetto che, oltre a rivalutare il patrimonio di beni culturali e naturali della regione, vuole valorizzare lo spettacolo dal vivo con particolare riferimento alle esperienze pugliesi di teatro e di danza, in una inedita veste “ecosostenibile”.
Il percorso di circa 5 km per raggiungere il luogo dello spettacolo partirà alle 16.30 dall’Officina del Piano di Ruvo di Puglia e avrà come meta la Grotta della capra, una delle innumerevoli cavità carsiche presenti nel territorio murgiano. Si parte a piedi dalla Masseria Ragone ed il percorso di difficoltà media segue un tracciato libero all’interno di Lamalunga attraversando zone caratteristiche dell’area protetta.

La band dei Milladoiro

Domenica 19 luglio (ore 21 – ingresso gratuito) gran finale nel Castello Svevo di Gravina di Puglia con l’atteso concerto dei Milladoiro. Nella sua lunga esperienza musicale, il gruppo galiziano è divenuto una delle realtà più famose del folk a livello internazionale nella storia della musica di matrice celtica. I Milladoiro hanno creato uno stile inconfondibile, vicino alle tradizioni irlandesi e bretoni, fatto di atmosfere sempre accurate, di suoni limpidi e ricchi di timbri antichi, con arrangiamenti che avvicinano questo gruppo ad un orchestra classica. Tradizione ed innovazione, echi di altri tempi e passi verso la modernità, leggenda e storia, radici dimenticate che ritornano.

Articoli correlati