Input your search keywords and press Enter.

Sugli scaffali degli ipercoop arriva “l’acqua del rubinetto”

Si chiama “Il massimo della trasparenza” la campagna che hanno messo a punto l’Acquedotto Pugliese e Coop Estense. Nei 12 punti vendita pugliesi della catena d’ipermercati arriveranno le etichette sulla qualità dell’acqua “di casa”. I consumatori potranno consultare una scheda informativa con le caratteristiche chimiche e micro biologiche dell’acqua del rubinetto di casa propria, in modo da effettuare una scelta di acquisto (o di non acquisto) ancor più consapevole.

Il personale, infatti, preleva campioni dalle sorgenti, dalle acque grezze prima della potabilizzazione, dai pozzi, dalle fontane pubbliche, che vengono analizzati nei sei laboratori centrali e periferici (Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Foggia, Vieste), e in quelli presenti presso i quattro impianti di potabilizzazione (Fortore, Sinni, Pertusillo e Locone). Solo nel 2011 i controlli sono stati oltre 350.000. Sono determinati i valori di tutti i parametri (oltre 70), organolettici (colore, odore, sapore), chimico-fisici (temperatura, pH, conducibilità elettrica, cloruri, solfati, calcio) e microbiologici.

Parte integrante dell’iniziativa è la presenza nei punti vendita Coop Estense di tecnici dell’Acquedotto Pugliese, i quali saranno a disposizione dei consumatori per approfondimenti sul tema della qualità dell’acqua del rubinetto venerdì 27 gennaio dalle 17,00 alle 20,00 e sabato 28 gennaio dalle 10,00 alle 13,00 presso l’ipercoop di Bari-Santa Caterina; venerdì 3 febbraio dalle 17 alle 20.00 e sabato 4 febbraio dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso gli Ipercoop di Taranto, Lecce (Surbo), Foggia, Andria, Brindisi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *