Input your search keywords and press Enter.

Squinzi : «Geologi fondamentali per il territorio»

Dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi pieno sostegno all’operato dei geologi

«La figura del geologo è fondamentale per l’Italia , bel Paese ma anche territorio fragile. Il nostro è un territorio dove  c’è dissesto idrogeologico ed aggiungerei anche il rischio sismico». Lo ha affermato Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria, intervenendo alla Convention organizzata a Milano dal Consiglio Nazionale dei Geologi  sul dissesto idrogeologico e rischio sismico. Squinzi ha ribadito l’importanza di avere un territorio sicuro. «Bisogna adoperarsi per mettere in sicurezza il Paese – ha dichiarato Squinzi – anche perché un territorio sicuro può contribuire al rilancio economico dell’Italia».

A sua volta Erasmo D’Angelis, responsabile per il Ministero dell’Ambiente della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo  delle infrastrutture idriche, ha annunciato importanti interventi per la messa in sicurezza del territorio e per la prevenzione ed concluso: «I Dipartimenti di Scienze della Terra non moriranno perché sarà cancellata quella parte della riforma Gelmini che ne metteva a rischio la sopravvivenza».

Pieno apprezzamento dai geologi. «Quanto ascoltato oggi – ha affermato Gian Vito Graziano, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi – dal Governo e dagli Industriali  è segno di un’importante cambiamento culturale nel nostro Paese . Si inizia a voltare pagina» .

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *