Input your search keywords and press Enter.

Spiagge: è lotta contro la plastica

É partita dalla spiaggia “Pane e Pomodoro” di Bari l’edizione 2011 di Spiagge e Fondali Puliti, la campagna di Legambiente per la cura delle coste, realizzata in collaborazione con CIAL, COREPLA e VIROSAC. Bambini, ragazzi e adulti di ogni età si sono dati appuntamento per ripulire le spiagge dai rifiuti abbandonati o portati dal mare. Quest’anno particolare attenzione sarà data alla raccolta della plastica. Con un gioco a squadre, il “Plasticometro”, saranno premiati i piccoli volontari che porteranno più rifiuti. In palio magliette ottenute da plastica riciclata: un incentivo in più ad applicarsi nella gara ma soprattutto un modo per trasmettere fin da tenera età il valore del riciclo. «La partecipazione sempre numerosa a questa nostra campagna è la dimostrazione che sono molte le persone che hanno a cuore la salute dell’ambiente e per questo lo vogliono preservare – ha detto Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente -. L’impegno dei volontari, però, da solo non può bastare. Occorre che le istituzioni siano costantemente impegnate nella salvaguardia del territorio».

Print Friendly, PDF & Email