Input your search keywords and press Enter.

Sostenibilità e opportunità per il lavoro green

Rigenerazione urbana ed impatto zero sono i requisiti ricorrenti nelle nuove politiche per il territorio: rifiuti, mobilità, energia, cultura sono ambiti di intervento strettamente connessi alla sostenibilità ed alla tutela ambientale. Un’azienda green spicca nel mercato se sa offrire prodotti a basso impatto, realizzati lungo una filiera sostenibile. Inoltre, nascono nuovi corsi (universitari e scolastici) che formano professioni da inserire in contesti verdi: energy managment, bioedilizia, ecofinanza, turismo sostenibile.

ASuR – Area Supporto alla ricerca dell’Università La Sapienza di Roma, organizza una tavola rotonda sul tema Sostenibilità e opportunità formative professionali per una nuova green economy.

Alla giornata parteciperanno, tra gli altri: il rettore dell’Università La Sapienza Luigi Frati; Giancarlo Ruocco, prorettore alle politiche per la ricerca di Sapienza Università di Roma; l’assessore all’ambiente di Roma Capitale Estella Marino; il presidente Legambiente Lazio Lorenzo Salvati. In rappresentanza del II Municipio, l’assessore al Fund Raising Emilia La Nave e l’assessore all’Ambiente Emanuele Gisci. Interverranno anche i rappresentanti di altre istituzioni che hanno maturato esperienze di green jobs, tra i quali Simona Piacentini di Italia Lavoro (Agenzia per le politiche operative del Ministero del Lavoro).

Nel corso della mattina sarà anche presentato il volume Gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti urbani.  Gli scenari strategici per Roma e per la Regione Lazioo, realizzato da gruppi di ricerca Sapienza dopo il seminario organizzato in Ateneo a gennaio 2012.

L’incontro si terrà mercoledì 17 luglio alle 9.30, presso l’aula organi collegiali del rettorato dell’Università La Sapienza.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *