Input your search keywords and press Enter.

Smart Recharging Island: auto elettrica con ricarica intelligente

 

Si chiama Smart Recharging Island ed è il nuovo sistema di ricarica per auto elettriche in sperimentazione presso Environment Park di Torino.

Si tratta di un’isola urbana di ricarica per veicoli elettrici, “energeticamente autosufficiente”, costituita da una colonnina di ricarica, una batteria per l’accumulo di energia ed un impianto fotovoltaico, quest’ultimo già presente nel parco tecnologico torinese. Tutti questi elementi sono gestiti in modo integrato da un software sviluppato da Siemens.
Grazie ad un complesso algoritmo di calcolo, questo software è in grado di valutare in tempo reale la reale disponibilità energetica del sistema. E’ così possibile ricaricare l’ auto elettrica, privilegiando innanzitutto l’utilizzo di energia rinnovabile proveniente dall’impianto fotovoltaico.
Oltre ad essere utilizzata direttamente, l’energia fotovoltaica sarà immagazzinata nella batteria, in modo da essere disponibile nelle giornate scarsamente soleggiate. Questo bilanciamento, che limita l’utilizzo di energia dalla rete elettrica a favore dell’energia rinnovabile, fa sì che l’isola urbana funzioni in modo sostenibile, efficiente e a ridotto impatto ambientale.

Il sistema utilizza una vela fotovoltaica che produce 15 kw, in parte utilizzati e in parte accumulati in una batteria da 20 kwh. L’energia così prodotta viene gestita dalla smart recharging island e destinata al veicolo al 100% elettrico di Environment Park, la cui batteria da 24 kwh consente circa 200 km di autonomia.

Il progetto, completato a Dicembre 2015, prevede un’ulteriore fase di sperimentazione durante la quale il team di Environment Park testerà direttamente le potenzialità della Smart Recharging Island in condizioni reali mediante l’utilizzo di un’ auto elettrica come company car. «Questo progetto consente un sistema di trasporto totalmente a emissioni zero, poiché non solo la macchina è completamente elettrica, ma anche il metodo di ricarica lo è, grazie all’uso di energia autoprodotta da fonte rinnovabile. Environment Park crede molto in collaborazioni di questo tipo, sia per il loro valore tecnico scientifico, sia perché possono contribuire in tempi rapidi al miglioramento della qualità dell’ambiente e della vita di ognuno» sottolinea Davide Canavesio, amministratore delegato del parco. «Grazie all’accordo con Siemens e Regione Piemonte il parco conferma la sua vocazione come test site per innovazioni clean tech». «E’ sicuramente un esempio innovativo di integrazione tra mobilità elettrica ed utilizzo sostenibile del’energia, e come tale si pone come modello replicabile per realizzare una rete integrata di isole di ricarica sul territorio» aggiunge Claudio Picech, Country Division Lead Energy Management di Siemens Italia.

Print Friendly, PDF & Email

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *