Smart Expo Ambiente Mediterraneo, per pensare “eco”

Si terrà mercoledì 18 dicembre, a partire dalle ore 9.30, presso il ‘Salone dei Marmi’ del Palazzo di Città di Salerno, la presentazione della prima edizione di Smart Expo Ambiente Mediterraneo, esposizione interamente dedicata all’ambiente, alle economie ‘smart’, alle innovazioni tecnologiche e all’agricoltura e alimentazione di qualità. Alla giornata di presentazione interverranno, tra gli altri, il Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, l’Assessore all’Ambiente del Comune di Salerno, Gerardo Calabrese, l’Assessore all’agricoltura della Regione Campania, Daniela Nugnes, il Presidente Legambiente Campania, Michele Buonomo. L’incontro sarà moderato da Roberto Coizet, Presidente di Edizioni Ambiente.

La prima edizione di ‘SAM’, che annovera tra i suoi promotori Edizioni Ambiente, Quaranta srl e Phantasya srl, si svolgerà dal 4 al 7 giugno 2014. «Smart Expo Ambiente Mediterraneo – dichiara Roberto Quaranta – sarà la prima esposizione interamente dedicata all’Ambiente che rappresenterà la vitalità economica delle Economie Smart e il loro radicamento nel territorio del Sud Italia e del Mediterraneo. Abbiamo pensato a Salerno perché  è una città che sta mostrando un percorso esemplare all’interno del complesso scenario urbano del Sud Italia, e può quindi diventare a buon diritto punto di riferimento per gli operatori nazionali e internazionali».

Nei giorni dell’Expo, SAM trasformerà la città di Salerno in un unico scenario per eventi culturali ed espositivi che animeranno i suoi luoghi più belli quali il lungomare, il complesso monumentale di Santa Sofia, Piazza Abate Conforti.  In particolare nel complesso monumentale di Santa Sofia saranno organizzati i workshop tematici e  i convegni dedicati ai principali settori delle Smart Economies. Cinque i temi di questa prima edizione di “Smart Expo Ambiente Mediterraneo”: energie rinnovabili ed efficienza energetica; edilizia eco-sostenibile; agricoltura e alimentazione di qualità; gestione e valorizzazione dei rifiuti; turismo sostenibile.

Articoli correlati