Input your search keywords and press Enter.

Il Sindaco Pescatore: una canzone per Angelo Vassallo

Più di 5 anni sono passati dall’omicidio di Angelo Vassallo, il Sindaco di Pollica (Sa) barbaramente ucciso il 5 settembre: il suo messaggio, tuttavia, è ancora attualissimo e continua a essere divulgato con più mezzi di comunicazione, dalla televisione al cinema al teatro fino alla musica. È così che, dopo il successo della fiction Rai de Il Sindaco pescatore, con Sergio Castellitto, l’11 maggio è uscito il singolo di Giancarlo Di Muoio intitolato anch’esso come la fiction. Il brano è arrangiato da Antonio Sessa e Pasquale Curcio e prodotto da Massimo Visentin per Studiottanta Fortuna Records, ed è supportato dal videoclip omonimo girato nel Comune di Pollica, città che ha dato i natali ad Angelo Vassallo.

Con il suo brano, il cui testo è stato composto poco dopo il tragico evento, Giancarlo di Muoio ha voluto omaggiare gli ideali di un suo conterraneo: il cantautore cilentano si è immedesimato nella figura del sindaco Vassallo, cantando “l’onestà  contro ogni forma di omertà”, esaltando i valori, gli ideali e i buoni propositi per costruire un’umanità nuova, partendo dalle giovani generazioni che mai come oggi hanno necessità di trovare dei solidi punti di riferimento.

Il brano è stato presentato alle selezioni nazionali dell’ultimo Festival di Sanremo e successivamente ha trovato una prima partnership artistica dall’incontro con l’attore Ettore Bassi che in quel periodo stava lavorando al monologo teatrale proprio del Sindaco pescatore. Il singolo di Giancarlo Di Muoio sarà disponibile in tutti i principali stores digitali ed entrerà presto in programmazione nelle radio nazionali. A seguito dell’uscita del singolo uscirà un disco che vedrà la partecipazione del cantautore Fabio Concato.

L’obiettivo del progetto ė quello di creare una staffetta italiana, portando nei comuni – anche in quelli più piccoli – il messaggio positivo oltre che educativo di Angelo Vassallo, celebrando e valorizzando nelle singole tappe il valore del primo cittadino e l’importanza della sana e buona politica.

Giancarlo visiterà scuole, associazioni, biblioteche, spazi culturali e teatri per comunicare la sua musica, vicina al mondo del sociale e afferma che un linguaggio semplice, diretto e universale (quale appunto quello della musica) si avvicina a tutti, anche ai bambini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *