Siccità eccezionale 2012, agricoltori possono chiedere contributi

Il Comune di Bari rende noto che, con apposito Decreto ministeriale, è stata dichiarata l’eccezionalità degli eventi calamitosi verificatisi a causa della siccità nelle province di Bari, Barletta- Andria-Trani, Brindisi e Foggia nel periodo dal 1° marzo al 31 agosto 2012. Nei territori danneggiati si applicherà dunque il Fondo di solidarietà nazionale per i danni alle produzioni agricole: tutti gli operatori agricoli che svolgono la propria attività nel territorio del Comune di Bari sono invitati a presentare istanza per ottenere le provvidenze previste.

Le domande dovranno essere inoltrate entro 45 giorni dal 12 gennaio 2013, data di pubblicazione del suddetto decreto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Le istanze dovranno essere inviate alla Ripartizione Segreteria Generale – Archivio e Affari Generali (via Benedetto Cairoli, 2) o all’indirizzo di posta elettronica certificata archiviogenerale.comunebari.@pec.rupar.puglia.it.

Articoli correlati