Input your search keywords and press Enter.

Servizi pubblici locali, no alla privatizzazione

“Manteniamo pubblici i servizi locali” è la posizione espressa dal Comitato Pugliese “Acqua Bene Comune” aderente al Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua in merito all’orientamento che la Regione Puglia starebbe assumendo sull’argomento.

Il Governo regionale, infatti, ha annunciato che entro dicembre sarà definito l’ingresso dei privati nella gestione di rifiuti, trasportiacqua. “Tale affermazione – si legge in una nota – si contrappone all’esito del referendum dell’anno scorso, con il quale è stato ribadito di voler salvaguardare il carattere pubblico dei beni comuni contro ogni processo di mercificazione e profitto”.

Il Comitato Pugliese, in questo senso, investirà tutti i comuni della regione Puglia, in rispetto alle dichiarazioni del Sindaco di Bari, Michele Emiliano, e chiederà di promuovere al più presto un incontro programmatico per la difesa e la ripubblicizzazione di tutti i servizi pubblici locali, a partire dal servizio idrico integrato.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *