Input your search keywords and press Enter.

Sequestrati richiami acustici artificiali di avifauna

Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato di Tricase (LE), durante un servizio notturno mirato alla prevenzione e alla repressione di eventuali irregolarità sull’attività venatoria, hanno rinvenuto numerose apparecchiature elettroniche utilizzate come richiamo acustico artificiale di avifauna.

Attirati dal tipico verso della quaglia, riprodotto artificialmente, gli agenti hanno rinvenuto le apparecchiature, lungo i sentieri di campagna in località “Masseria del Mito” e “Masseria Tonda” in agro di Tricase. La legge sulla caccia 157/92 punisce penalmente l’utilizzo e la detenzione di questo tipo di apparecchiature da richiamo, poiché l’avifauna attirata nelle ore notturne, diventa facile preda dei cacciatori. Le apparecchiature sono state sequestrate; proseguono le indagini individuare i responsabili.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *