Input your search keywords and press Enter.

Sequestrata discarica abusiva nel Barese

Un terreno di 5000 metri quadrati era stato adibito a discarica abusiva in agro di Giovinazzo (Ba). A scoprire l’illecito e sequestrare l’area sono intervenuti i militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari, nell’ambito di controlli a tutela del patrimonio ambientale e demaniale. Nella zona sono stati rinvenuti oltre 80 metri cubi di rifiuti speciali pericolosi e non. Lastre di eternit, residui di pneumatici bruciati, apparecchiature elettriche ed elettroniche dismesse e materiale di risulta edile: tra i materiali riversati nel terreno. I finanzieri del Reparto navale di Bari hanno poi rilevato la presenza di una notevole quantità di rifiuti su un’area privata. La scoperta è stata resa possibile grazie all’ausilio del software “Perimetri Siti”, un programma che consente di consultare immagini fotografiche satellitari geo-referenziate. Attualmente sono in corso le indagini per individuare i responsabili dell’illecito ambientale.

Print Friendly, PDF & Email