Input your search keywords and press Enter.

Sequestrata discarica abusiva a Martina Franca

Militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, nel corso di specifici servizi realizzati nel settore della tutela ambientale, hanno sottoposto a sequestro, in contrada Cervillo del comune di Martina Franca (TA), al confine con il comune di Ostuni (BR), un’area di circa 46.000 mq. adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali.

Il particolare, i finanzieri della Compagnia di Martina Franca hanno accertato la presenza sull’area adibita a discarica abusiva di materiale ferroso, serbatoi in ferro arrugginiti, pneumatici usati,  materiale edile da risulta e olio esausto, in parte contenuto in fusti e in parte disperso sulla nuda terra. Tre persone sono state denunciate all’Autorità giudiziaria per violazioni alla normativa in materia di tutela ambientale (d.lgs. 152/2006).

L’attività ispettiva delle fiamme gialle si pone in un contesto più ampio di controllo economico del territorio finalizzato all’individuazione e alla denuncia di soggetti che utilizzano o adibiscono illegalmente siti per sversare rifiuti speciali provenienti anche da cantieri edili non in possesso delle prescritte autorizzazioni amministrative, con particolare riguardo a quelle relative allo smaltimento dei rifiuti in apposite aree di stoccaggio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *