Input your search keywords and press Enter.

Scuola e bici, successo di iscrizioni delle scuole al bando

Positiva è l’adesione al concorso nazionale rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado bandito dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) in accordo con la Federazione Italiana Amici della Bicicletta onlus (FIAB). Lo scopo è promuovere nelle scuole l’educazione alla mobilità non motorizzata e l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sano, pulito, silenzioso e non inquinante.

Vi hanno partecipato, infatti, 81 istituti scolastici: 43 primarie iscritte al concorso “Bicibus” e 38 secondarie di primo grado al concorso “In bici ci piace”. La regione con più scuole aderenti è la Puglia con 12 istituti scolastici, seguita da Piemonte con 10 e dalla Campania con 9 ma tutte le regioni sono rappresentate, a eccezione di Umbria e Valle Aosta. Le città con più adesioni sono state Bari e Reggio Emilia a pari merito con 5 scuole.

L’iniziativa si rivolge agli studenti della scuola primaria per avviare i più piccoli all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto ideale per percorrere il tragitto casa-scuola ed agli studenti della scuola secondaria di primo grado oltre che per invogliarli ad andare in bici a scuola, anche per spingerli ad usarla per andare a scoprire e conoscere le bellezze naturali o il patrimonio storico-artistico-culturale delle loro città o del circondario.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *