Scienza, scuola e ricerca sono il futuro di oggi

Gli appuntamenti gratuiti e online per tutti per la Settimana della Scienza che culminerà con la Notte dei Ricercatori

Scuola e scienza. Un connubio indissolubile, due facce della stessa medaglia imprescindibili. Ma c’è anche la ricerca, che ha bisogno di entrambe per poter esistere e crescere. La loro crescita ci permette di maturare e di scoprire il mondo.

Partendo da questo trittico, ci avviamo alla Settimana della Scienza, iniziata sabato 21 novembre, che culminerà con la Notte dei Ricercatori, in programma il 27 novembre. Tante le iniziative e le attività in programma, tutte dedicate alla scuola, perché è il luogo deputato alla conoscenza e alla formazione dell’individuo.

Molte le proposte per sorprendere le menti delle giovani generazioni e avvicinarle alla scienza, con una serie di appuntamenti tutti online e gratuiti a disposizione di studenti e docenti, per scoprire come diventare ricercatori, per acquisire competenze digitali e per vivere in prima persona l’esperienza di essere scienziati per un giorno.

NET per le scuole

Il programma NET per le SCUOLE è indicato per gli studenti di scuola primaria e di scuola secondaria. Sono 40 quaranta eventi on-line, suddivisi in laboratori e giochi, dimostrazioni, contest, seminari, citizen science, tour ed esposizioni virtuali.

Storie di ricercatori

Si tratta di un appuntamento dove, attraverso il portale di Scienza, i ricercatori raccontano le loro storie, le curiosità e le speranze di ciascuno di loro fin da bambini, e rispondono alle più svariate domande sulla ricerca.

World Cafè

Dal 23 a 25 novembre 2020 si svolgeranno i “World Cafè: Competenze digitali per i nuovi cittadini della scienza”. In occasione della Notte Europea dei Ricercatori, il CNR organizzerà due incontri online gratuiti e a numero chiuso per i docenti degli istituti scolastici superiori sulle competenze digitali, con la finalità di raccogliere proposte e suggerimenti per la futura progettazione di PCTO sulle competenze digitali per i nuovi cittadini della scienza.

Frascati Scienza

Frasciti Scienza, invece, propone il progetto EnHance Resilience Through Humanity, acronimo EARTH. Il tema intende promuovere la resilienza attraverso gli uomini e le donne. In questo modo si vuole rinsaldare la fiducia nella ricerca scientifica.

Svariati appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età: da “Benvenuti All’AstroGarden” a “Cervelli fumanti”, a “Io vivo sano Alimentazione e Movimento”, a “I droni nella manutenzione immobiliare”. C’è anche “Cybersecurity, consapevolezza è protezione”, “Origini Cammino di San Benedetto verso un itinerario europeo”, “La bioeconomia e i prodotti bio-based”, il “SuperEvolotto”, le “Letture-esperimenti Piccola guida per Ecoschiappe”. Inoltre, “Turismo e nuovi scenari post Covid 19 tra responsabilità e prossimità” e “Agenda UN 2030 e l’Europa del Green Deal”.

Gli eventi sono tutti online gratuiti, ma per alcuni è necessaria la prenotazione. L’intero programma è consultabile qui.

Articoli correlati