Input your search keywords and press Enter.

Scatti di poesia al Castello di Monopoli

Giunta ormai alla sua terza edizione forte di un enorme successo di pubblico e di critica, la mostra fotoletteraria Scatti di Poesia si prepara a tornare a Monopoli a partire dal 29 luglio. Anche quest’anno, i curatori dell’evento – che si svolgerà nella splendida cornice del Castello della città pugliese – sono Lino Angiuli e Giuseppe Pavone.

Il progetto persegue l’intento di offrire, ai pugliesi e ai numerosi visitatori che scelgono ogni anno la regione e in particolare Monopoli come mete turistiche di prim’ordine, angolazioni originali particolarmente rappresentative della Puglia, nate dall’incrocio creativo tra due espressioni artistiche: la poesia e la fotografia.

monopoli

La locandina dell’evento

La mostra presenta, affiancati, testi poetici dedicati alla Puglia e foto realizzate da noti fotografi che vi si sono ispirati. I testi e le fotografie oggetto della mostra sono stati raccolti nel catalogo artistico realizzato dall’agenzia di comunicazione Quorum Italia di Bari, promotrice del progetto.
Anche quest’anno l’iniziativa si avvale del Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, del sostegno della Regione Puglia (Assessorato all’Industria turistica e culturale) e della Città di Monopoli (Politiche culturali e del Turismo). Aderiscono inoltre l’Accademia di Belle Arti di Bari, i Conservatori musicali di Monopoli e Matera, e infine il Liceo artistico e musicale ‘Luigi Russo’ di Monopoli. Degna di nota anche la collaborazione all’evento da parte del Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea, della rivista «Incroci» (edita da Adda), di Zoebra Film e di Terranima.

Nel corso del periodo espositivo sono previsti diversi eventi musicali a cura dei Conservatori di Monopoli e Matera e due incontri di approfondimento tematico: mercoledì 7 settembre alle ore 19.00 ‘Cronaca e mito’, conversazione di Vincenzo Velati; venerdì 9 settembre alle ore 19.00 con una ‘Lettura poetica’ di Lino Di Turi e degli autori presenti, condotta da Daniele Maria Pegorari.
La mostra sarà inaugurata venerdì 29 luglio alle ore 19.00, alla presenza di autorità regionali e comunali, con gli interventi dei due curatori. Per l’occasione si esibirà l’Ophis Saxophone Quartet (Andrea De Blasi, Alessandro Corvaglia, Giuseppe Settanni, Francesco Milone) del Conservatorio di Monopoli.

Partecipano a questa edizione autori non solo pugliesi, ma anche di altre regioni e stranieri: Sergej Alëŝin, Amedeo Anelli, Lino Angiuli, Sergio D’Amaro, Anna Maria Farabbi, Annamaria Ferramosca, Luigi Fontanella, Francesco Granatiero, Giuseppe Langella, Gabriella Montanari, Rita Pacilio, Joseph Tusiani, Antonio Verri, mentre i fotografi individuati dal Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea sono Vladimir Asmirko, Matteo Basilè, Fernando Bevilacqua, Daniele De Lonti, Nicola De Napoli, Giuseppe Di Palma, Rocco Fazio, Antonio Lupoli, Pasquale Raimondo, Michele Stallo, Lucio Taranto, Gianfranco Tomassini. L’esposizione sarà visitabile fino all’11 settembre con ingresso libero, tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 19.00 alla 22.00 escluso il lunedì.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *