Scarica una tonnellata di rifiuti in pieno centro città

È accaduto a Rimini. L’intervento immediato della Guardia di Finanza ha permesso di ripristinare lo stato del luogo

I finanzieri di Rimini hanno sorpreso un uomo mentre scaricava rifiuti non pericolosi, circa 1.000 Kg di imballaggi terziari in legno, in un’area pubblica del contesto urbano della città di Rimini. Dai controlli è emerso che l’autore del gesto non aveva alcuna autorizzazione a riguardo. Per questo motivo, è stato sanzionato per abbandono illecito di rifiuti con l’applicazione di una sanzione amministrativa per un importo fino a € 3.000.

Il tempestivo intervento dei militari, oltre ad assicurare l’individuazione del soggetto responsabile, ha permesso di garantire l’immediata messa in ripristino dello stato dei luoghi a carico del trasgressore, a garanzia dell’igiene pubblica ed a tutela del decoro urbano della città.

Articoli correlati