Salone del Mobile: voglia di verde

Anche il Salone del Mobile registra voglia di sostenibilità, visto il successo ottenuto dell’arredamento amico dell’ambiente. Indiscusso primato va all’uso di materiali 100% naturali, come paglia e pannelli in truciolato. Spazio anche al design e alla creatività dei giovani artisti a sostegno dell’ambiente. Il concorso ‘ReAl13 +Light’, promosso dalla Cial (Consorzio Imballaggi Alluminio) ha infatti invitato gli studenti dello Ied di Milano, Roma, Madrid e Barcellona a progettare apparecchi luminosi sia per la casa che per l’ufficio impiegando in prevalenza alluminio riciclato.

La mobilità sostenibile è invece protagonista al Fuorisalone grazie al progetto E-move.me, il primo marchio italiano di prodotti e servizi dedicati alla mobilità elettrica. Presenti anche i grandi colossi dell’automobilismo: Peugeot, con la city car elettrica iOn e la mitica Renault 4, in una nuova veste green.

Articoli correlati