Input your search keywords and press Enter.

Sabato mistico e domenica magica: la natura è regina

Dolmen_Stabile_Giuggianello

Il Dolmen “Stabile” a Giuggianello

Quante le proposte interessanti col benvenuto sole di questo weekend. Intanto, per i più sportivi, sabato 28 maggio largo alle bici nel Parco Agricolo dei Paduli, nelle campagne di Giuggianello, il paese più piccolo della provincia leccese. L’escursione, organizzata dalle associazioni “Naturalmente” e ”Abitare i Paduli” con “Salento Bici Tour”, si muove dalla Serra del paese, detta anche “collina dei fanciulli e delle ninfe”. Sul cammino incontra la chiesetta seicentesca di “Madonna della Serra”, il basamento di una Torre Messapica, non lontano dalla ex cava di bauxite. E dopo una breve passeggiata a piedi, via di nuovo sulle due ruote in direzione “Quattromacine”, antico casale cinquecentesco. Qui giacciono il dolmen Stabile e il menhir Croce Caduta, preziose testimonianze megalitiche dell’età del bronzo. Infine si raggiunge la Grotta rupestre di San Giovanni; risalente all’XI secolo, fu il lascito della cultura dei monaci italo-greci giunti e stabilitisi in Terra d’Otranto. Per informazioni: www.naturalmentesalento.it.

Sempre sabato, e sempre per gli amanti della bici, la cicloescursione per scoprire il territorio di  Martina Franca, nella Murgia sud-orientale. Il percorso parte dalla Masseria Signora, azienda agrituristica immersa nel verde della Riserva Naturale Bosco delle Pianelle, e prosegue lungo panoramiche strade di campagna. Informazioni: www.cooperativaserapia.it .

Non mancano appuntamenti alla riscoperta di gioielli architettonici dimenticati. Un esempio la Chiesetta di Santa Barbara con il piccolo monastero annesso. Databile intorno al XIII secolo, si trova sulla via Comunale Montesardo – San Dana, tra i comuni di Montesardo e Alessano. Restaurata e riqualificata funzionalmente, sarà inaugurata proprio sabato mattina, dopo vent’anni di lavori. Il Comune di Alessano l’acquistò da privati che l’adibivano a fienile; fu così che furono portati alla luce una serie di affreschi angioini e post-giotteschi, esempio d’arte medievale come pochi. Quanto al minuscolo convento annesso, è divenuto ora sala multimediale. Tutto grazie all’impegno del Comune di Alessano e il Gruppo di Azione Locale ‘Capo Santa Maria di Leuca.

Passeggiata notturna sabato 28 maggio organizzata da Salento Faber partendo da Cursi (LE)

Passeggiata notturna sabato 28 maggio organizzata da Salento Faber partendo da Cursi (LE)

Altrettanto suggestiva è la passeggiata notturna – si parte alle 21.30 di sabato  – che da Cursi condurrà al seicentesco Santuario Maria S.S. dell’Abbondanza. Il luogo di culto accoglierà la tradizionale processione dedicata alla sua Maria; si racconta che la Madonna dell’Abbondanza abbia, in passato, graziato con diversi miracoli i cursioti. Ci si sposterà quindi verso il cuore del centro abitato. A pochi passi dalla piazza, un frantoio ed un’antica cisterna ipogei accoglieranno i camminanti. E poi, dal frantoio alla cava; nel suggestivo paesaggio lunare, i visitatori potranno perdersi tra le pieghe della malleabile pietra leccese. Tra letture e musica, si concluderà la serata a mirar le stelle. L’iniziativa nasce dalla collaborazione de La Scatola di LattaSalento Faber Trekking e La Putea. Info scatoladilatta2014@gmail.com o via facebook.
Domenica 29 maggio si può scegliere di fare trekking per colli e per valli da una contrada all’altra della Valle d’Itria. Un cammino di 9 km dedicato all’ascolto dei suoni del bosco, ai profumi della natura primaverile, alle viste panoramiche sul Canale di Pirro dai caratteristici ponti di pietra dell’Acquedotto, alle sensazioni tattili con cui indagare i segni del tempo nei luoghi da visitare. Nella pittoresca Contrada di Cocolicchio, infine, è prevista una degustazione sotto la quercia,  preparata da un residente con i prodotti del suo orto. Con sorpresa finale. www.passaturi.it

Una passeggiata nel bosco di Selva Reale, invece, conquisterà l’intera famiglia. I protagonisti, questa volta, saranno i più piccoli, con uno spettacolo della natura; o meglio il teatro nella natura. Domenica 29 maggio, dalle ore 11, la Riserva Naturale Selva Reale – località Ruvo di Puglia – va in scena direttamente nel bosco didattico uno spettacolo ispirato alla Fattoria degli Animali. Gli attori del Teatro del Viaggio contribuiscono a creare un‘atmosfera surreale trasformando in occasione d’incanto una domenica per famiglie. Informazioni: www.selvareale.it

Infine, un modo diverso per trascorrere il fine settimana è sicuramente quello proposto da Legambiente. Torna anche quest’anno il weekend di Spiagge e Fondali Puliti – Clean Up the Med. Fino a domenica 29 maggio tante le iniziative dal Gargano al Salento che vedranno i cittadini armati di guanti e sacchi protagonisti nella pulizia di spiagge, scogliere e fondali. Un gesto collettivo di volontariato ambientale. www.legambiente.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *