Input your search keywords and press Enter.

Russia: incidente nucleare causato dal vento

Nel cantiere dove si sta costruendo la nuova centrale nucleare di Leningradskaia, a sud di San Pietroburgo, è di qualche giorno fa la notizia che è bastata una raffica di vento a far crollare l’armatura metallica disposta intorno al primo reattore. L’armatura, in procinto di essere ricoperta di cemento armato per proteggere il corpo del reattore, ha ceduto durante un temporale e fortunatamente non ci sono state vittime, poiché gli operai erano tutti erano in pausa pranzo. Dai primi accertamenti è stato accertato che numerosi errori sono stati compiuti nella realizzazione della gabbia, violando diverse norme per la sicurezza. Intanto la Rosatom, la società pubblica per l’energia nucleare, sta conducendo un’ispezione per verificare eventuali danni al reattore. L’incidente è stato denunciato e documentato da Novaia Gazeta, periodico russo indipendente (in opposizione all’attuale governo), in cui scriveva la giornalista Anna Politkovskaja, autrice di inchieste sulla guerra in Cecenia, assassinata nel 2006 a Mosca in circostanze ancora non chiarite (fonte dazebaonews).

Print Friendly, PDF & Email