Input your search keywords and press Enter.

Roma, corteo contro le devastazioni del territorio

Sabato 21 settembre a Roma, corteo contro tutte le devastazioni territoriali. L’evento, è organizzato dal Presidio No Discarica Divino Amore; parteciperanno associazioni, coordinamenti sociali e comitati territoriali della Regione.

I rappresentanti di numerose vertenze locali manifesteranno contro la contaminazione dell’ambiente, nelle sue svariate forme: impianti di incenerimento, cementificazione selvaggia, centrali a biomasse e biogas. Tema della manifestazione è il diritto alla salute delle comunità: un argomento emerso nei mesi scorsi in Campania, dove i comitati territoriali, in particolare quelli attivi sul tema della gestione dei rifiuti, hanno lanciato la Coalizione Stop Biocidio.

I manifestanti del 21 settembre scendono in piazza per tutelare il territorio romano. In particolare, chiederanno la chiusura della discarica di Falcognana, la bonifica di Malagrotta, la cancellazione dell’AIA per il sito di Albano, la revisione dei processi autorizzativi per le centrali a biogas, lo stop alla cementificazione.

Il corteo muoverà da Piazza della Repubblica alle ore 15.30.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *