RIscARTI: festival del riciclo creativo

Dal 2 all’11 maggio, appuntamento a Roma con la seconda edizione del RIscARTI Festival. Una dieci giorni di performance, eco-band, esposizione della materia rinata dallo scarto, documentari sull’ambiente, laboratori e incontri sul tema del riciclo. RIscARTI è una piattaforma multidisciplinare, fatta di gente, sui temi green, ma anche un percorso emozionale per fare esperienze creative con chi del riuso ne fa un’Arte. Tutto a ingresso libero, presso la Città dell’Altra Economia (ex Mattatoio Comunale).

Quattro autobus ATAC da rottamare diverranno spazi espositivi d’eccezione, per muovere l’idea di riciclo/riuso creativo in Europa. Per l’allestimento, sono stati recuperati i materiali del Treno Verde di Legambiente per l’allestimento. All’interno delle autovetture in mostra viaggiano due passeggeri singolari: gli Androidi, alti 1 metro e 90, di Danilo Marchi. Lo scultore di bottiglie di plastica ricerca il mistero dell’umana natura nella limpidezza dell’acqua e dei suoi contenitori: l’uomo è un avatar di una società liquida.

Gli autobus accolgono più di 50 pezzi di riciclo creativo: quelli votati dal pubblico nel contest Riscattati a RIscARTI con YOUREC, insieme alle collezioni straniere di Art Recup (Francia) Drap Art (Spagna) e Volos (Grecia) ospitati da RIscARTI, per riflettere sul Mediterraneo insieme ai paesi che vi si affacciano, come il Mare fra terre dove scarichiamo ogni giorno tonnellate di rifiuti. Gli esperti di Ispra, dell’associazione Biologi ambientalisti Pugliesi, del WWF, mostreranno il preoccupante accumulo dei rifiuti che modificano gli ecosistemi, nel tentativo di generare consapevolezza e cooperazione per risolvere l’ingombrante problema, grazie all’ingegno e, perché no, le arti e la condivisione.

Un palco riciclato per darà fiato alle esperienze musicali che fanno bene al Pianeta. Gli artisti si esibiranno con strumenti auto-costruiti con materiale recuperato (bidoni, tubi, biciclette) sostenibile. Anche la moda strizza l’occhio alla passerella, con un nuovo re-made in Italy, che non sfrutta le risorse di un Paese e della Terra.

Infine, per incoraggiare il consumo critico e l’acquisto dell’autoprodotto a chilometro zero, sarà allestito un Mercatino della sostenibilità.

Sul sito RIscARTI Festival, tutte le news connesse all’evento.

Articoli correlati