Input your search keywords and press Enter.

Rifugiati del clima in Thailandia

La più violenta alluvione degli ultimi cinquant’anni ha colpito la provincia thailandese di Nonthaburi, nelle periferie settentrionali di Bangkok. Greenpeace ha documentato con dodici immagini, cui non occorre aggiungere commenti, la tragedia di cui sono vittime gli abitanti di Bangbuathong. L’alluvione ha ucciso centinaia di persone e ne ha colpite milioni costringendole ad abbandonare le proprie abitazioni invase dall’acqua. Gravi i danni causati dalle piogge torrenziali. Le persone fotografate stanno lasciando le proprie case con mezzi di fortuna, mentre i livelli dell’inondazione continuano a salire. Tra le cause principali del disastro le numerose precipitazioni del 2011, causate dai cambiamenti climatici.

PHOTOGALLERY

[nggallery id=66]

DIDASCALIE (da sinistra)

People flee from their houses as the floods rise in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

La gente abbandona le proprie abitazioni a causa dell’inondazioni a Bangbuathong, nella provincia di Nonthaburi, alla periferia nord di Bangkok, portando via i bambini e le povere masserizie a borbo di piccole imbarcazioni di fortuna. 

 

A woman crosses a temporary bridge carrying food supplies in Nonthaburi province.

Una donna percorre una passerella di traversine di legno appoggiate a grossi bidoni.,

People flee from their houses as the floods rise in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

La gente fugge, mentre il livello dell’acqua continua a salire, tirandosi dietro zattere di bambù con a bordo bambini e oggetti personali.

An old woman inside a boat, prays as she is rescued from her house in Bangbuathong  area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

Una donna anziana prega all’interno di una barca, dopo essere stata tratta in salvo.

A man and his bicycle in flooded street in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

Un uomo con la sua bicicletta immerso nel fiume di acqua che ha invaso le strada.

People move their car through a flooded street in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

Delle persone cercano di portare al sicuro un’automobile.

People walk along a flooded highway in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

La gente, come in processione, cerca scampo altrove attraversando il fiume che ha inondato le strade della città.

A man pushing his motorcycle through a flooded street in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

Un uomo spinge una piccola barca con a bordo il suo ciclomotore,

Pet owners evacuate their pets in Bangbuathong area, Nonthaburi province on the northern outskirts of Bangkok.

C’è chi porta in salvo anche i propri cani.

People walk along a flooded highway in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

La gente attraversa immersa nell’acqua l’autostrada di Bangbuathong

People flee from their houses as the floods rise in Bangbuathong area, Nonthaburi province, on the northern outskirts of Bangkok.

Sono tantissimi ormai quanti hanno abbandonato la propria casa a Bangyai, completamente allagata, portando via quello che è stato possibile, a bordo di piccole imbarcazioni.

Flooded streets in Bangyai area, Nonthaburi province on the northern outskirts of Bangkok.

Una delle strade allagate nell’area di Bangyai.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *