Rifiuti pericolosi in discarica abusiva a Molfetta (BA)

.

Sequestrata a Molfetta (BA), dalla Guardia di Finanza, una discarica abusiva, estesa su tre fondi agricoli, per una superficie complessiva di circa 11mila metri quadrati. Un responsabile è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. Le Fiamme Gialle della Tenenza di Molfetta, in servizio di controllo economico del territorio e pubblica utilità “117”, ha scoperto l’accumulo di rifiuti “a cielo aperto”, nei pressi di alcune abitazioni private della periferia cittadina.

Carcasse di frigoriferi, alcuni bruciati e altri ricolmi di terreno adibiti ad uso fioriere, tubi in plastica, sanitari, vasche in cemento-amianto e altro materiale considerato altamente inquinante erano disseminati su tutta la zona. L’area, in previsione della successiva bonifica, è stata sottoposta a sequestro. Il proprietario del fondo, denunciato all’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere per l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata (art. 256 D.Lgs. 152/2006).

Articoli correlati