Rifiuti. Locorotondo, nasce il Nucleo Ambientale Comunale

E.R.A. Ambiente
La firma della convenzione tra il Comune e le Guardie di E.R.A. - Settore Ambiente Coordinamento Territoriale Valle d'Itria

La convenzione con le Guardie Ambientali dell’Associazione E.R.A. Ambiente. Tra le attività, la mappatura e la segnalazione di abbandoni incontrollati di rifiuti

Il 2020 si è chiuso a Locorotondo (Bari) con una bella notizia. E’ stata infatti formalizzata la collaborazione tra il Comune e le Guardie di E.R.A. – Settore Ambiente Coordinamento Territoriale Valle d’Itria attraverso la formalizzazione della convenzione per il supporto su diverse tematiche tra cui quelle ambientali. Il risultato è la nascita del Nucleo Ambientale Comunale formato dalle Guardie E.R.A., gli agenti della Polizia Locale e operatori ecologici della Monteco Srl. La formazione del Nucleo Ambientale vedrà rafforzare la sicurezza ambientale sul territorio, attraverso personale qualificato e motivato.

L’attività prioritaria vedrà configurarsi fin da subito in azioni di contrasto quali:

– il degrado urbano in materia di raccolta e abbandono dei rifiuti;

– controlli e segnalazioni relativi agli incendi di materiali differenziabili;

– controllo e applicazione dei provvedimenti sindacali in materia ambientale;

– controllo e applicazione della normativa inerente la conduzione degli animali in ambito urbano (uso paletta, sacchetto, guinzaglio, museruola, presenza di tatuaggio o microchip) in autonomia e/o affiancamento alla Polizia Locale;

– mappatura e segnalazione di abbandoni incontrollati di rifiuti;

– collaborazione nei progetti di educazione e valorizzazione ambientale;

– controllo della differenziata e del corretto conferimento dei rifiuti da parte degli operatori ambulanti durante il mercato settimanale e i giorni di Festa e Fiera Patronale;

– all’occorrenza per le manifestazioni come personale atto alla Safety-Security.

LEGGI ANCHE: Discarica a cielo aperto con rifiuti pericolosi sequestrata a Monopoli

«La presenza sul territorio – commenta il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Vitantonio Speciale – di persone competenti impegnate aiuterà a sensibilizzare la cittadinanza, al rispetto di buone pratiche ambientali e a contrastare i comportamenti illegali al fine di valorizzare il nostro territorio. La convezione stipulata sancisce una fondamentale collaborazione di tutti gli attori preposti ai controlli in materia ambientale. I risultati che si otterranno saranno a beneficio del decoro urbano e della valorizzazione dell’intero territorio.

Durante il lockdown importante è stato il loro supporto per il controllo del territorio, altrettanto importante il sostegno che viene dato durante lo svolgimento del mercato settimanale, durante i maggiori eventi organizzati nel paese. I volontari dell’Associazione sono delle risorse preziose per Locorotondo.”

 

Articoli correlati