Input your search keywords and press Enter.

Puglia, Vendola su Living Lab e Smart Puglia 2020

«L’innovazione oggi è il vocabolario attraverso cui declinare per intero la partita del futuro, consapevoli che l’innovazione tecnologica funziona bene quando si affianca l’innovazione sociale».

Così il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha presentato l’ultima graduatoria dei Living lab SmartPuglia 2020 e la delibera regionale relativa alla Strategia regionale per la specializzazione intelligente, la S3 e cioè Smart Strategy Specialization.

«Sono documenti obbligatori e propedeutici alla valutazione per i piani della programmazione comunitaria 2014/2020. I Living lab sono stati una delle sperimentazione che hanno visto la Puglia svolgere il ruolo di apripista in Italia. Il governo centrale è rimasto sempre abbastanza stupito della nostra volontà di volersi cimentare su un terreno particolarmente complesso come è stato quello della sperimentazione, in particolare, dei Living lab».

Riguardo a SmartPuglia 2020, Vendola ha fatto riferimento alla «identificabilità di questo concetto attraverso due parole chiave, centrali di tutta la programmazione: inclusione e sostenibilità».

«In realtà – ha aggiunto Vendola – l’innovazione sta nel metodo con cui vogliamo arrivare a perseguire questi obiettivi, un metodo che è quello di migliorare contemporaneamente la domanda e l’offerta di beni, di servizi, di oggetti, di merci. Si intende implementare una capacità di reciproca influenza tra una domanda che si arricchisce (sempre più esperta di innovazione perché i cittadini arricchiscono la platea dei loro bisogni) e un’offerta sempre più in grado di collegare innovazione tecnologica con innovazione sociale».

«Smart Specialization Strategy – ha concluso Vendola – non è soltanto un documento propedeutico su cui chiediamo un giudizio, è un documento su cui chiediamo una condivisione nella costruzione di un ambiente sociale accogliente e favorevole nei confronti dell’innovazione».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *