Input your search keywords and press Enter.

Puglia: Piano per il Lavoro guarda all’ambiente

Il Piano straordinario per il Lavoro della Regione Puglia apre la stagione estiva con un bando dedicato al turismo ed ai lavori stagionali. L’avviso, che sostiene l’emersione del lavoro irregolare e la destagionalizzazione delle attività, è stato appena pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia. Sarà possibile presentare le domande a partire dal 23 giugno 2011, con raccomandata A.R. o portata a mano alla Regione Puglia – Servizio Politiche per il Lavoro (via Corigliano n.1 – 70123 Bari). Intanto è stata potenziata un’altra azione del Piano, legata al turismo stagionale ma anche alla salvaguardia dell’ambiente. Si tratta dell’utilizzo dei Lavoratori Socialmente Utili (LSU) per la pulizia delle spiagge. L’intervento è stato portato dai 600mila euro iniziali ad oltre 1milione 820mila euro. L’assessore alla Qualità dell’ambiente, Lorenzo Nicastro, ha tenuto a sottolineare l’importanza dell’iniziativa: «Questo incremento – ha detto – garantirà più lavoro per i lavoratori socialmente utili e allo stesso tempo spiagge più pulite per la valorizzazione delle nostre coste, la cui bellezza è spesso offuscata dai rifiuti».

Print Friendly, PDF & Email