Input your search keywords and press Enter.

Puglia-Cina: sodalizio per la green economy

La Regione Puglia si fa protagonista dell’economia verde nel mondo. I recenti impegni assunti a Guandong, in Cina, impongono tuttavia uno sforzo maggiore rispetto al passato. Lo rammentano i rappresentanti delle aziende della green economy (Ambiente, Energia e Edilizia Sostenibile) che sottolineano «la improrogabile necessità, da parte della Regione Puglia, di dotare di mezzi e strumenti adeguati i Distretti nati su impulso della Legge regionale 23 del 2007». Si colloca lungo questa linea la proposta avanzata in forma congiunta dai Distretti ‘Dipar’, ‘La Nuova Energia’ e ‘Des’ al governatore Nichi Vendola, e da questi presentata al Governo del Guandong, che l’ha accolta posistivamente. Un lavoro che darà vita ad un progetto dimostrativo finalizzato a definire interventi integrati di recupero ambientale, efficientamento energetico e generazione di energia pulita all’interno di un sito pilota individuato dalle autorità cinesi. Intanto in queste ore ad Hangzhou, in Cina, i rappresentanti dei Distretti produttivi pugliesi della green economy (Ambiente, Energia ed Edilizia Sostenibile), insieme a Vendola, inaugurano il prestigioso Festival dell’Innovazione presso lo Zhejiang World Trade International Exibition Center.

Print Friendly, PDF & Email