Input your search keywords and press Enter.

Provincia di Bari, 5 mln di euro per l’ambiente

Cinque milioni per la tutela dell’ambiente, destinati a quattordici comuni del territorio barese. Fondi che rientrano nel Piano di attuazione della Provincia di Bari per gli interventi previsti a tutela dell’Ambiente. Il provvedimento è stato approvato dalla giunta provinciale, su relazione dell’assessore all’Ambiente Giovanni Barchetti (a destra, nella foto col presidente Schittulli).

Tra gli interventi più significativi, vi è la messa in sicurezza e riqualificazione ambientale di due ex discariche ad Acquaviva delle Fonti e Putignano per un importo complessivo di quasi due milioni di euro. I restanti fondi  agevoleranno ed incrementeranno la raccolta differenziata con il potenziamento dei centri di raccolta a Bitonto, Cassano, Gravina in Puglia, Polignano, Ruvo, Santeramo e Turi.

Figurano inoltre interventi di bonifica di siti contaminati da amianto e creosoto a Bari, di pulizia e tutela del litorale ad alto uso in località Acqua di Cristo a Mola di Bari e la realizzazione del progetto La città sostenibile a Triggiano.

Ha dichiarato il presidente Francesco Schittulli: «Con questi interventi siamo riusciti ad impegnare totalmente i finanziamenti stanziati dalla Regione Puglia agli enti locali in materia di ambiente. Si tratta di fondi che giacevano e che non erano stati spesi dalla precedente amministrazione provinciale. È un Piano condiviso e programmato in base agli interventi più necessari ed urgenti, nato dalla raccolta di istanze e segnalazioni provenienti direttamente dai sindaci dei Comuni e dagli stessi cittadini».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *