Input your search keywords and press Enter.

Programmare, progettare e gestire l’abitare contemporaneo con il Master in Housing Sociale

La Fondazione Housing Sociale dedica la sua opera al sostenimento di iniziative abitative socialmente orientate, fornendo strumenti volti a favorire l’accesso delle persone svantaggiate a un contesto abitativo e sociale dignitoso che consenta il miglioramento e il rafforzamento della loro condizione. Nell’ottica dell Housing Sociale rientra anche la progettazione e la gestione di strutture immobiliari per comunità, dove gli spazi e i servizi sono condivisi tra gli abitanti.

Il tema dell’housing sociale si rivela dunque complesso: nell’ambito della progettazione, non si può soltanto considerare il fattore edilizio, ma bisogna anche tener conto di questioni legate all’ambito sociologico, economico e del management.

Per rispondere a questa nuova esigenza, la Fondazione Housing Sociale, in collaborazione con il consorzio PoliDesign del Politcenico di Milano e il patrocinio, tra gli altri, dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Provincia di Milano e dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, ha creato il Master in Housing Sociale e Cooperativo.

Il master intende creare una convergenza di metodi e di strumenti per formare professionisti che, oltre al proprio settore specifico, siano in grado di comprendere e governare anche la complessità e i problemi delle altre discipline che concorrono alla realizzazione dell’housing sociale e collaborativo. Il corso permette il conseguimento di un Diploma di Master Universitario di II livello in Housing Sociale e Collaborativo, oltre a conferire 60 crediti CFU validati dal Politecnico di Milano, Scuola del Design e riconosciuti in tutta Europa.

La frequenza è obbligatoria per almeno il 75% delle ore previste; l’inizio delle lezioni è previsto per gennaio 2013.

Sul sito di Poli. Design è possibile conoscere nel dettaglio l’offerta formativa, nonché i requisiti e la documentazione richiesti per la partecipazione al Master.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *