Input your search keywords and press Enter.

Progetto “N.O. BARRIER” per un turismo sostenibile

Dare la possibilità anche alle persone diversamente abili di poter andare in vacanza è la peculiarità del progetto “N.O. BARRIER” (Nuovo Obiettivo: turismo senza barriere), finanziato nell’ambito del programma di Cooperazione territoriale Europea Italia-Grecia 2007/2013.

L’iniziativa curata dal Servizio Politiche Comunitarie della Provincia di Bari, leader partner, ha l’obiettivo di rafforzare i percorsi di inclusione sociale delle persone diversamente abili attraverso il “turismo sostenibile”. Il progetto, pertanto, punta a realizzare un set organico di interventi per ridurre le barriere che non permettono il pieno uso di territori a persone diversamente abili, agendo sia sulle barriere di tipo fisico-materiale sia su quelle intangibili, ovvero ostacoli culturali e sociali che allontanano i diversamente abili dalla fruizione turistica.

Per questo sarà sottoscritto il relativo accordo di partenariato: oltre alla Provincia di Bari, infatti, sono partners del progetto la Provincia di Lecce, il Comune di Bari,  Comune di Nardò, la Regione della Grecia Occidentale, la Regione delle Isole Ioniche, l’Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali, la Cittadella della Ricerca di Brindisi e l’ Università di Bari – CIRPAS. Seguirà il primo incontro transnazionale di avvio e coordinamento del progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *