Input your search keywords and press Enter.

Premio De@Terra: l’agricoltura veste in rosa

Nel nostro Paese si contano circa 250mila aziende in “rosa” nel settore agricolo, dove di fatto quasi un’azienda su tre (29%) è condotta da una donna. L’istantanea è fotografata dalla Coldiretti in occasione dell’assegnazione del Premio De@Terra, istituito dall’Osservatorio Nazionale per l’Imprenditoria ed il Lavoro Femminile in Agricoltura (ONILFA) consegnato a Mirella Tamburello, dell’azienda agricola “Tamburello” (Monreale, Palermo) e a Leonarda Cantara della fattoria “Il tempo” (località Zoccai, Gavoli, Nuoro). In particolare tra i meriti riconosciuti all’azienda “Tamburello” vanno annoverati la valorizzazione dei vitigni autoctoni; la salvaguardia del Perricone, un vitigno tra i più antichi e ormai quasi scomparso; la coltivazione completamente in biologico. Invece la fattoria “Il Tempo”, situata in una zona interessante dal punto di vista archeologico della provincia di Nuoro, è impegnata nell’orticoltura e nell’allevamento di bassa corte con conservazione, vendita, agriturismo e attività di fattoria didattica. «Il rispetto dell’ambiente e la qualità della vita a contatto con la natura – precisa la Coldiretti – sembra essere una delle principali ragioni del crescente interesse dell’universo femminile nei confronti della moderna agricoltura che apporta creatività ed innovazione al settore».

Print Friendly, PDF & Email