Input your search keywords and press Enter.

Premiata la Fattoria più verde d’Italia

É una delle Fattorie del Panda del WWF a vincere il primo premio del concorso nazionale Esempi 2011 (Esperienze di Sviluppo Eccellenti per Metodi e Prassi Innovative), promosso dalla Rete Rurale Nazionale e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, per segnalare le migliori pratiche di sviluppo rurale. A salire sul podio è La Quercia della Memoria di San Ginesio (Macerata), nelle Marche, azienda agricola che si è distinta per le sue buone pratiche amiche dell’ambiente. Tra queste la scelta di adottare un tipo di agricoltura biologica e sinergica, assieme ad un tipo di edilizia basato su tecniche di bioarchitettura come il recupero dei materiali, ma anche iniziative quali riciclo delle acque, compostaggio dei rifiuti organici, interventi di efficienza energetica e uso delle fonti rinnovabili. La Quercia della Memoria è una delle 118 Fattorie del Panda, le aziende agricole associate al WWF Italia che hanno attuato buone pratiche che contribuiscono alle sfide ambientali della Politica Agricola Comune (PAC): conservazione della biodiversità, contrasto dei cambiamenti climatici, produzione di energie rinnovabili e gestione sostenibile delle risorse idriche. Con le Fattorie del Panda il WWF vuole promuovere modelli di gestione delle aziende agricole multifunzionali per la tutela dei beni comuni e sostenibili per l’ambiente.

I progetti vincitori della competizione saranno presentati ad Arezzo il 13 novembre prossimo nell’ambito di Agri@Tour il Salone Nazionale dell’Agriturismo, organizzato quest’anno in collaborazione con il WWF Italia e la DG Agricoltura della Commissione Europea e dedicata alle sfide ambientali della nuova PAC.

Print Friendly, PDF & Email