Input your search keywords and press Enter.

Positivo incontro per l’impianto di depurazione a Rodi Garganico (FG)

Potranno essere realizzati gli interventi di potenziamento dell’impianto di depurazione di Rodi Garganico (FG) grazie all’unanime condivisione della proposta avanzata da Acquedotto pugliese e la relativa modifica del Piano di Tutela delle Acque che permetterà l’utilizzo dei finanziamenti ministeriali. E’ quanto è emerso dall’incontro tecnico al quale hanno partecipato i sindaci di Rodi Garganico (FG), Cagnano Varano (FG) e tecnici dell’ente acquedottistico. Soddisfatto dell’esito del confronto si è detto Fabiano Amati, assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile della Regione Puglia.

I problemi, in particolare, sono legati alle due frazioni di Capoiale e Isola Varano che, secondo i tecnici di Aqp e i Sindaci che hanno condiviso la proposta, dovrebbero essere collettati al depuratore di Lido del Sole. Nel più breve termine sembra essere questa la migliore soluzione tecnica condivisa, considerato il finanziamento ministeriale già a disposizione e gli interventi di adeguamento in corso. Nel lungo termine, invece, la proposta riguarda l’ipotesi di dismissione e delocalizzazione dell’impianto di depurazione di Santa Barbara.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *