Input your search keywords and press Enter.

Ponte 1° maggio, tra natura ed arte

Il ponte del 1° maggio, insieme alle festività del 25 aprile ha permesso momenti di svago e relax tanto apprezzati quanto inaspettati

maggio mare velaIl ponte del 1° maggio, festa dei lavoratori, come la festività del 25 aprile, è una manna per gli italiani che sono sempre alla ricerca di momenti di svago e relax per ricaricare le batterie ed allontanare il più possibile le angherie ed alienazioni della vita moderna dalla vita quotidiana.

Le temperature quasi estive e le giornate soleggiate o poco nuvolose di questi giorni spingono gli italiani verso il mare o la campagna o verso i centri montani. Oltre al mare, alle escursioni ed alle lunghe passeggiate, molte associazioni organizzano gite ed escursioni tra i borghi più belli d’Italia.

Il servizio offerto da Busitalia Fast, assicura prezzi vantaggiosi per chi viaggia in bus dalla Calabria alla Campania, al Lazio e alla Basilicata.

Leggi anche: Fine settimana in Puglia all’insegna del bel tempo

Gite, mare, mostre, eventi e musei

ponte 1° maggio escursioniL’associazione Balé di Bari organizza una gita a Rossano Calabro, centro di origine magno-greca, nota per essere stata un importante centro politico-amministrativo dell’impero di Bisanzio, ed Oriolo, centro dell’alto Jonio cosentino, inserito fra “I Borghi più Belli del Mediterraneo” e “I Borghi più Belli d’Italia”.

Toscana Trekking, invece, organizza una gita all’isola di Capraia e lungo la leggendaria Via Vandelli.

La cooperativa Serapia, ha organizzato una caccia al tesoro nella Riserva Naturale Bosco delle Pianelle, oltre ad escursioni a tema. Inoltre, musica ed escursioni nel Parco delle Dune Costiere ed escursioni  lungo la costa tra Polignano a Mare e Monopoli.

Fotogiornalismo a Bari

Tra agriturismo e campagna, la Puglia offre una vasta scelta di soluzioni per tutti i gusti. Il capoluogo pugliese ospita il World Press Photo 2018, la mostra internazionale di fotogiornalismo. Nello Spazio Murat, fino al prossimo 27 maggio, sarà possibile ammirare il lavoro di Ronaldo Schemidt, fotografo dell’agenzia Afp, vincitore della 61esima edizione del prestigioso concorso. Schemidt ha ritratto il giovane venezuelano José Victor Salazar Balza mentre corre avvolto dalle fiamme durante una manifestazione di protesta contro il presidente del Venezuela Nicolas Maduro.

Musica e cibo il 1° maggio

Bari ospita a Villa Massimi Losacco una giornata di musica, cibo e prodotti vintage con un occhio alla solidarietà. L’iniziativa coniuga il piacere della buona musica al buon cibo e al vintage, il tutto all’insegna della condivisione e della solidarietà. Tra gli appuntamenti di rilievo, “SpazioVinile”, un mercatino del disco, un’importante occasione dedicata a collezionisti e curiosi alla ricerca di pezzi unici e pregiati. Saranno inoltre presenti un’area bimbi per i più piccoli, una zona street food, un mercatino di oggetti vintage e handmade.

1° maggio: Torre Matta ospita Pareidolìa

Dal 1° maggio al 30 ottobre 2018, la suggestiva Torre Matta del Castello Aragonese di Otranto, ospiterà “Pareidolìa: guardare oltre ciò che appare – una magia per tutti” di Carlo Toma. La mostra unisce le felici fotografie esposte con una forma particolare di intervento da parte del visitatore. L’ autore utilizza per questa esperienza la Pareidolìa, la percezione illusoria realizzata su scatti fotografici di particolari di tronchi d’ulivo secolare.

1° maggio ed il Carciofo d’Oro

È iniziata sabato scorso la nona edizione di Bianco Tanagro, il festival della Pro Loco di Auletta, piccolo centro in provincia di Salerno, dedicato al carciofo bianco della Valle del Tanagro.

Una piccola produzione in crescita, che abbraccia i Comuni di Pertosa, Caggiano, Salvitelle ed Auletta. Le novità di questa edizione sono legate alla salvaguardia dell’ambiente: le stoviglie saranno tutte completamente biodegradabili, mentre a fine pasto saranno messe a disposizione degli ospiti delle confezioni per poter portare a casa il cibo avanzato.

Il concerto del 1° maggio… a Taranto

Da qualche anno, la città di Taranto ospita il concertone del 1° maggio. Si contende il primato con Roma. L’evento si svolgerà nel Parco delle Mura Greche. Nel corso della mattinata, sul palco si dibatterà su argomenti d’interesse comune per i cittadini, mentre nel pomeriggio si alterneranno 22 gruppi musicali che esprimeranno con la musica la loro vicinanza ai lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *