Input your search keywords and press Enter.

Pesca sostenibile: continua l’impegno di Thai Union e Greenpeace

La pesca sostenibile continua ad essere l’impegno di associazioni ed aziende.

La pesca sostenibile è l’impegno di accordi e partnership fra associazioni e aziende.

Thai Union e Greenpeace s’impegnano nella pesca sostenibile

Un branco di pesci.

L’impegno per la pesca sostenibile è contenuto nell’accordo fra Thai Union, di cui fa parte Mareblù, e Greenpeace annunciato a luglio 2017. In particolare, l’intesa prevede interventi di sostegno alle attività di pesca e la promozione della pesca responsabile sui mercati. “Un ambizioso pacchetto di riforme intende introdurre miglioramenti sostanziali per gli oceani, il patrimonio ittico ed i lavoratori dell’industria della pesca” ha affermato Oliver Knowles, noto esponente delle campagne per gli oceani di Greenpeace. Anche secondo Darian McBain, direttrice globale per lo sviluppo sostenibile di Thai Union “questi cambiamenti richiedono la collaborazione delle imprese”. Una relazione, in tal senso, sarà pubblicata alla fine del 2018 sui progressi compiuti nella sostenibilità degli oceani, vita marina e protezione dei diritti umani.

Leggi anche “Pesca responsabile, ce n’è per tutti, anzi no…“.

La pesca sostenibile si realizza con la sicurezza dei pescherecci

Una serie d’importanti risultati sono stati raggiunti a partire dall’accordo. E’ stato pubblicato un codice di condotta per i pescherecci sviluppato in collaborazione con Greenpeace e l’International Transport Workers’ Federation, la Federazione Internazionale dei Lavoratori dei Trasporti. E’ stato implementato un innovativo programma pilota di tracciabilità digitale per fornire voce e connettività in mare ai lavoratori dei pescherecci. Il Governo thailandese è stato supportato nell’introduzione di ulteriori nuove normative sull’obbligo di dotare i pescherecci thailandesi di un sistema di comunicazione satellitare e strumentazione di bordo. E’ stato avviato anche un programma di controllo elettronico sui pescherecci che pescano con palangari nell’Oceano Pacifico.

La pesca sostenibile si realizza con pratiche di pesca adeguate ed il rispetto del mare

La pesca sostenibile richiede pratiche di pesca adeguate ed il rispetto del mare. L’impegno di Thai Union è si è concentrato nell’adesione al Global Ghost Gear Initiative, l’Iniziativa sulla riduzione delle attrezzature da pesca abbandonate, perse ed eliminate in mare, la distribuzione ai fornitori di linee guida sulla gestione delle catture accessorie e la comunicazione degli obiettivi di riduzione dei FAD (sistemi di aggregazione per pesci). Sono stati realizzati anche progetti di miglioramento dell’industria ittica e di gestione delle pratiche di pesca.

Pesca sostenibile, meglio rifornirsi di tonno certificato.

Anche Rio Mare sostiene la tutela degli oceani e la pesca sostenibile. L’azienda si è impegnata a rifornirsi entro il 2024 di tonno certificato MSC o proveniente da solidi progetti di miglioramento della pesca (Fishery Improvement Projects, o FIPs) ed incrementare trasparenza e tracciabilità lungo la catena di fornitura. Tali impegni sono il frutto della partnership con Wwf, la più importante associazione ambientalista del mondo.

La tutela di Tetepare Island è importante per la pesca sostenibile.

L’isola di Tetepare dell’arcipelago delle isole Salomone.

E’ quanto mai importante, quindi, la tutela di Tetepare Island, conosciuta come “l’ultima isola selvaggia” dell’arcipelago delle Isole Salomone. La partnership prevede anche il supporto al progetto di conservazione di questo territorio. L’obiettivo è ottenere il riconoscimento legale dell’isola e delle acque circostanti ad “area protetta” all’interno del “National Protected Areas Act” delle Isole Salomone grazie anche al coinvolgimento della comunità locale. Si tratta di un arcipelago di oltre 900 isole comprese nella eco-regione chiamata Coral Triangle, patrimonio mondiale di biodiversità marina con oltre 2 mila specie di pesci e circa il 76% delle specie di coralli esistenti al mondo. Il 53% della produzione mondiale di tonno arriva da questo territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *