Input your search keywords and press Enter.

PEFC Italia all’Earth Day, per la gestione responsabile dell’ambiente

Per poter salvare la Terra occorrono azioni concrete e, soprattutto, scelte responsabili. PEFC Italia, ente che certifica le foreste coltivate responsabilmente, partecipa con questo spirito alla Giornata della Terra, che si celebrerà lunedì 22 aprile.

È un’adesione quanto mai necessaria, quella del mondo del legno e della carta, all’evento indetto dall’ONU: il disboscamento illegale, causato dal taglio scriteriato di alberi, è un problema globale, le cui conseguenze negative si ripercuotono non solo sull’ambiente, ma anche sull’economia e sulla qualità di vita delle popolazioni locali.

La Giornata della Terra rappresenta per PEFC una vetrina importante per spiegare quanti e quali danni produce ogni anno lo sfruttamento scriteriato del patrimonio boschivo mondiale. Spiega Antonio Brunori, segretario generale PEFC Italia: «Se la maggior parte delle aziende del settore sposassero la certificazione (garantendo la gestione sostenibile delle risorse forestali e la successiva tracciabilità del legname), potremo contribuire a ridurre il commercio di legname da fonti illegali, che oggi, secondo stime indipendenti, si attesta sul 20% del totale».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *